Juventus
    27.10.2017 18:00 - in: Serie A S

    I temi della sfida con il Milan

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Domani alle 18 i bianconeri scendono in campo a San Siro. Ecco alcune possibili chiavi di lettura del match

    Quella di domani pomeriggio sarà la 165 ͣ  sfida tra Milan e Juventus in Serie A: i bianconeri conducono per 61 vittorie a 49, sono invece 54 i pareggi. I rossoneri solo contro l’Inter hanno perso un numero maggiore di gare in A (62). Nonostante ciò, Il punteggio di 1-1 è quello che si è ripetuto maggiormente nelle sfide tra le due squadre nel massimo campionato italiano (28 volte). Fra l'altro, negli ultimi 16 confronti di campionato tra le due squadre solamente una volta il match è terminato in pareggio (cinque i successi del Milan, 10 quella della Juventus) era il febbraio 2012: 1-1 proprio in casa rossonera.

    1. CHE STORIA, A SAN SIRO

    83 ͣ  sfida allo stadio San Siro tra le due squadre in A: il Milan in questo caso conduce per 28 successi a 21, completano 33 pareggi. Negli ultimi sette confronti tra le due squadre giocati a San Siro in Serie A, i rossoneri non sono mai riusciti a segnare più di un solo gol (cinque il totale).

    2. QUESTIONE... DI GOL

    Era dal 1951/52 che una squadra non riusciva a segnare almeno 31 gol nelle prime 10 partite di campionato (anche allora fu la Juventus). Il Milan ha segnato quattro gol nell’ultimo match di campionato contro il Chievo, tanti quanti ne aveva realizzati nelle precedenti cinque giornate di A. Inoltre, i rossoneri non segnano in casa da due gare di campionato: non arrivano a tre match interni di fila senza reti in Serie A da dicembre 2007. L’ultima volta che la Juventus è rimasta a secco di gol in A risale al match della scorsa stagione proprio a San Siro contro il Milan, dopo quella gara i bianconeri sono andati a segno in tutte le ultime 39 partite di campionato: il record in Serie A è sempre della Juventus (43 tra febbraio 2013 e marzo 2014).

    3. CURIOSITA' 

    Da una parte la Juventus è l’unica squadra ad essere passata in vantaggio in tutte le 10 partite di questa Serie A, dall’altra il Milan ha perso tutte e quattro le sfide di questo campionato in cui è andato sotto nel punteggio. Cambiando tema, l’86% dei passaggi tentati dal Milan è andato a buon fine: solamente il Napoli (90%) e la Juventus (88%) hanno una percentuale maggiore in questa Serie A. La squadra di Montella ha vinto 434 duelli nel corso di questa Serie A, solo il Genoa ha fatto peggio dei rossoneri (422). Infine, nessuna squadra ha segnato più reti di testa della Juventus in questa Serie A (quattro) – il Milan è però una delle tre a non averne ancora concessi con questo fondamentale.

    4. MISTER VS MISTER

    Vincenzo Montella ha vinto soltanto due dei 13 precedenti da allenatore contro la Juventus in Serie A (3N, 8P). Massimiliano Allegri ha raccolto i tre punti in cinque delle 10 precedenti sfide in cui ha affrontato da allenatore il Milan in A, tutti questi successi sono però arrivati in cinque degli ultimi sei incroci contro i rossoneri (1P). 12 i precedenti tra i due allenatori nel massimo campionato italiano: cinque le vittorie di Allegri, tre quelle di Montella, completano quattro pareggi. Massimiliano Allegri ha allenato il Milan da giugno 2010 a gennaio 2014 collezionando 133 partite in Serie A (74V, 34N, 25P).

    STATISTICHE IN HD

    Gonzalo Higuaín è a un gol di distanza dalla quota di 100 reti in Serie A. Però non segna contro il Milan in Serie A da maggio 2015: da allora quattro sfide senza reti per lui; in questa stagione ha già fornito tre assist, tanti quanti in tutto lo scorso campionato e uno in più della stagione 2015/16. Restando in tema di attacco bianconero, Paulo Dybala ha segnato tre gol su punizione diretta in questa stagione, più di chiunque altro tra campionato e coppe internazionali tra chi gioca nei top cinque campionati europei. E peraltro solo la Joya  (quattro) ha segnato più reti da fuori area di Suso nel campionato di A in corso (tre).

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK