Juventus
    Juventus
      24.11.2017 16:30 - in: Serie A S

      Bentancur: «Vincere è la cosa che vogliamo di più»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il centrale bianconero: «La storia di questa società, la qualità di questa squadra ce lo chiedono»

      Fra Champions League e Campionato, Rodrigo Bentancur ha raccontato oggi la sua fotografia del momento dei bianconeri, alla vigilia di un match da vincere, domenica contro il Crotone. «Contro il Barcellona è stato un ottimo punto – spiega – Non abbiamo trovato la via del gol, è vero, ma abbiamo dimostrato solidità difensiva, quindi bene».

      Cosa ci si dice in squadra in un momento cruciale della stagione come questo, alla vigilia di partite fondamentali? «Niente di particolare. Siamo tutti coscienti e vogliosi di vincere, d’altronde ce lo chiedono la storia di questo club e anche la qualità di questo gruppo. Con Allegri, personalmente, lavoro giorno dopo giorno in allenamento per essere più aggressivo in marcatura, “rompere le linee” a centrocampo e giocare il meno possibile palla all’indietro. Buffon? Lo conosco da qualche mese, mi ha fatto effetto vederlo triste dopo l’esclusione dell’Italia, ma so che sono cose che capitano nel calcio. È tornato con la voglia di sempre, di fare il massimo nel suo club». 

      E ora sguardo al campionato: «Il Napoli è il nostro principale avversario, è distante 4 punti e fra poco lo affronteremo, ma dobbiamo pensare a una partita alla volta, cominciando da domenica».

      Infine, a chi si ispira Rodrigo? «A tanti centrocampisti, come per esempio Iniesta. Ma più di tutti guardo al mio compagno Pjanic, che posso vedere allenarsi giorno per giorno e dal quale imparo davvero molto».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK