Juventus
    Juventus
      30.10.2017 20:00 - in: Champions League S

      Jesus e Fernandes: «Juve concentrata e determinata, fra le più forti del mondo»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Qui Sporting: «Siamo qui per provare a raggiungere la Juve in classifica, abbiamo grandi qualità»

      Coscienti della forza della Juventus, ma con una gran voglia di vivere una bella serata. Questi sono i nostri avversari alla vigilia della sfida di Champions League, come confermano in conferenza stampa il tecnico Jorge Jesus e Bruno Fernandes

      JESUS: «ABBIAMO QUALITA’»

      «La Juventus è una delle cinque squadre più forti al mondo, in questo girone ne abbiamo ben due contro di noi. Ma le partite come quella di Torino ci han fatto capire che abbiamo qualità: all’andata abbiamo lottato fino alla fine, quindi è con grande piacere che domani affrontiamo la Juve. Vogliamo essere orgogliosi di noi e rendere orgogliosi i nostri fans». 

      Prosegue il tecnico portoghese: «La Juve ha una enorme qualità sia nel collettivo che in grandi individualità, come Douglas Costa, Dybala, Cuadrado, Mandzukic. Abbiamo lavorato molto su come sostenere il loro gioco, siamo preparati». 

      E ancora: «Ho molta fiducia nei miei giocatori, indipendentemente da chi giocherà. A Torino abbiamo difeso bene, dovremo ripeterci: affrontiamo una squadra non normale, che gioca in un calcio, quello italiano, molto evoluto da un punto di vista tattico e tecnico».

      FERNANDES: «VOGLIAMO RAGGIUNGERE I BIANCONERI IN CLASSIFICA»

      «Il nostro obiettivo domani? Fare un gol in più della Juve e raggiungerla in classifica». Intenti chiari anche per il centrocampista della squadra portoghese, che spiega: «Tutti noi siamo preparati per mostrare il nostro valore: dobbiamo mantenere la concentrazione fino alla fine, dimostrando quello di cui siamo capaci».

      Prosegue Fernandes: «La Juve è una squadra concentrata, determinata e ha volontà di vincere sempre, ed è qualcosa che fa la differenza. Ma noi abbiamo obiettivi importanti, e la partita di domani è uno di questi. Vogliamo giocare come all’andata, ma uscire con un risultato positivo».

      I CONVOCATI

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK