Juventus
    03.11.2017 10:37 - in: Serie A S

    Juve-Benevento, in 5 temi chiave

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Prima assoluta per questa sfida, domenica all'Allianz Stadium

    Sfida speciale per la Juventus, domenica all'Allianz Stadium. Da un lato perchè sarà l'occasione per festeggiare "a casa" il recente compleanno, dall'altro perchè sarà una partita del tutto inedita.

    1. GOL E PUNTI

    Per la quarta volta nelle ultime sei stagioni, la Juventus ha ottenuto 28 punti nelle prime 11 giornate di Serie A. 33 reti finora per la Juventus: solo nel 1933/34 (35 gol) ha segnato di più nelle prime 11 partite del massimo campionato. I bianconeri vanno a segno da 40 gare di Serie A consecutive: sono a tre partite dal record del massimo campionato italiano, stabilito proprio dalla Juventus nel 2014.

    2. ESORDIO FATICOSO

    Continua la striscia negativa iniziale record del Benevento: 11 sconfitte di fila – solo il Brescia (15 nella stagione 1994/95) ha perso più partite consecutive in una singola stagione di Serie A. Il Benevento è a una sola sconfitta dall’eguagliare la peggior partenza nella storia dei principali cinque campionati europei: 12 sconfitte in fila nelle prime 12 partite, registrate dal Manchester United 1930/31. Inoltre, il Benevento ha la peggior difesa del campionato, con 29 gol subiti, 10 dei quali nelle ultime tre partite.

    3. RETI BIANCHE? NO, DA 61 PARTITE...

    La Juventus è la squadra che da più tempo non termina una partita di Serie A 0-0: sono ben 61 partite di fila che una gara con protagonista i bianconeri non termina con questo risultato. Inoltre è l’unica squadra ad esser andata in vantaggio in tutte e 11 le prime giornate di questo campionato, ed è quella che ha segnato più gol nei primi tempi, 16 (13 dei quali nella prima mezz’ora), mentre il Benevento è la formazione che ha subito più reti prima dell’intervallo, 15 (11 nei primi 30 minuti).

    4. MISTER 100, 101... E 50?

    La prossima sarà la presenza numero 50 in campionato con la Juve per Gonzalo Higuaín: finora l’argentino in bianconero ha segnato 30 gol e fornito sei assist in Serie A. Higuain, come sappiamo, ha raggiunto nella scorsa giornata quota 101 gol in Serie A, ben 71 in più dell’intera rosa del Benevento (30 reti).

    5. ALLEGRI E DE ZERBI: QUELLA VOLTA...

    Massimiliano Allegri ha vinto l’unico precedente con Roberto De Zerbi da allenatore in Serie A: 1-0 con la Juventus contro il Palermo nel settembre 2016 in Sicilia. Quello è anche l’unico confronto nel massimo campionato tra De Zerbi e la Juventus.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK