Juventus
    07.12.2017 17:30 - in: Serie A S

    Juve-Inter... difensori goleador!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    All’Allianz spesso la differenza l’ha fatta chi gioca dietro

    In tutti i campionati della Leggenda la Juventus ha avuto il miglior reparto arretrato del campionato. Un evento diventato una vera e propria consuetudine. Tra i meriti degli uomini della linea difensiva vi è anche l’essere stati spesso decisivi nel Derby d’Italia attraverso la realizzazione di gol belli e importanti

    2011-12 Juventus-Inter 2-0

    E’ una sfida che vale tantissimo per la corsa scudetto. Si va all’intervallo sul risultato di 0-0. A inizio ripresa, è un calcio d’angolo battuto da Andrea Pirlo a spezzare l’equilibrio: Martin Caceres svetta in area di rigore e di testa sorprende Julio Cesar 

    2013-14 Juventus-Inter 3-1

    L'allora Juventus Stadium lo abbiamo iniziato inaugurato così: Andrea Pirlo ad indicare la via, Stephan Lichtsteiner a raccogliere l’invito e a trasformarlo in gol. Con il Parma il terzino svizzero aveva segnato di piede. Contro l’Inter, due campionati e due scudetti dopo, la realizzazione è ancora più raffinata e serve a sbloccare il risultato  

    2013-14 Juventus-Inter 3-1

    Gara sull’1-0 e Juve in avanti per rafforzare il vantaggio all’inizio del secondo tempo. Ci riesce con Giorgio Chiellini. Sugli sviluppi di un corner, la palla arriva a Pogba e successivamente al nostro King Kong, che di destro gira a rete con prontezza  

    2015-16 Juventus-Inter 2-0

    Anche con la gestione Allegri sono i difensori a sbloccare il risultato. Ed ancora una volta, è nelle prime battute dopo la pausa che la partita trova la svolta. L’autore del gol dell’1-0 è Leonardo Bonucci, che sfrutta uno sbandamento della retroguardia nerazzurra in seguito a una punizione calciata da Paulo Dybala 

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK