Juventus
    Juventus
      01.03.2017 09:45 - in: Coppa Italia S

      Juve-Napoli, il giorno dopo: numeri e nomi

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le statistiche della vittoria bianconera nella semifinale di andata di Tim Cup

      Juventus-Napoli 3-1: la Signora si aggiudica la gara di andata della semifinale di Tim Cup 2016/2017, superando il Napoli allo Stadium con la doppietta di Dybala su calcio di rigore e la rete di Higuaín.

      Un successo in rimonta, quello bianconero, che qui analizziamo con l'aiuto delle statistiche.

      I NUMERI

      Con il successo di ieri sera, si allunga a 37 la striscia di risultati utili casalinghi consecutivi, comprese le ultime 35 vittorie di fila, per la Juventus in competizioni nazionali.

      Analizzando le statistiche della partita, osserviamo come la Signora, nonostante un possesso palla complessivamente inferiore (46,4% contro il 53,6% degli ospiti) si sia resa maggiormente pericolosa dal punto di vista offensivo (sette conclusioni nello specchio contro le quattro del Napoli; 20 giocate utili in area avversaria a 12; 12 tiri da dentro l'area a quattro).

      A livello difensivo, sono stati 72 i palloni recuperati dai Bianconeri; sei i contrasti vinti; 18 i palloni intercettati, per un totale di 67 interventi positivi in area, con una presa alta e tre parate effettuate da Neto. Zero i tiri nello specchio per il Napoli nel secondo tempo: per i partenopei si tratta soltanto della terza volta in stagione in cui ciò accade.

      I NOMI

      Prime due reti in carriera al Napoli per Paulo Dybala: La Joya aveva incontrato i partenopei in cinque sfide di campionato, senza mai trovare il gol. Dopo la doppietta di ieri sera, l'argentino ha realizzato tutti e 10 i rigori calciati con la Juventus, in tutte le competizioni (esclusi penalty shoot-out). Ieri sera, Paulo è stato anche recordman bianconero per numero di sponde (tre) e palloni intercettati (quattro).

      Gonzalo Higuain di nuovo a segno: il Pipita ha trovato la via del gol in entrambe le sfida da ex contro il Napoli, realizzando anche in questo caso la rete del (provvisorio) 2-1.

      Miglior bianconero per numero di passaggi è stato Giorgio Chiellini (a quota 67): “King Kong” ha anche creato due occasioni da gol, servendo l'assist a Higuain e giocando un totale di 97 palloni, più di ogni altro compagno. Leonardo Bonucci, invece, oltre a 54 passaggi positivi, si è distinto per il numero di lanci riusciti (nove) e contrasti vinti (due).

      Due occasioni create anche per Juan Cuadrado, entrato nella seconda frazione di gioco: il colombiano ha effettuato tre cross e una sponda, per un totale di 32 palloni giocati. Infine, una curiosità: è stato Neto il bianconero a recuperare due palloni (12). Per il portiere brasiliano, anche 20 passaggi positivi, cinque lanci riusciti e tre parate.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK