Juventus
    27.02.2017 14:40 - in: Coppa Italia S

    Juve-Napoli: Stats & Facts

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Curiosità e statistiche, a meno uno dalla semifinale dello Juventus Stadium

    Domani alle 20.45 si torna in campo allo Juventus Stadium, e si torna in campo per la Coppa Italia, di cui la Juventus è detentrice da due edizioni consecutive. I bianconeri affrontano il Napoli, attualmente terzo in Serie A. Le due squadre arrivano alla sfida con due stati d’animo differenti: la Juve ha infatti battuto l’Empoli sabato sera per 2-0, e poco prima il Napoli ha perso in casa con identico punteggio contro l’Atalanta.

    PRECEDENTI

    Sono nove le precedenti partite di Coppa Italia tra Juventus e Napoli: bianconeri avanti nel computo dei successi per quattro a tre (due pareggi). In sei delle nove partite di Coppa Italia tra Juve e Napoli, almeno una delle due squadre non ha trovato la via del gol. La Juventus ha passato il turno nell’unico precedente di Coppa Italia col Napoli in sfide di andata e ritorno: doppio successo agli ottavi di finale dell’edizione 1999/00.

    L’1-0 per la Juventus è l’unico punteggio che si è verificato più di una volta (2) nelle sfide tra queste due squadre in Coppa Italia.

    Juventus imbattuta nelle quattro sfide casalinghe con il Napoli in Coppa Italia: tre successi e un pareggio, e fra l’altro in queste partite il Napoli non ha mai segnato, subendo invece 5 gol.

    COME ARRIVANO ALLA PARTITA JUVENTUS E NAPOLI?

    La Juventus non ha pareggiato alcuna delle ultime 15 partite giocate in Coppa Italia: 11 le vittorie, ma ha subito tre gol nelle ultime due gare giocate in casa nella competizione, tanti quanti ne aveva incassati nelle precedenti cinque partite casalinghe. Fra l’altro, i bianconeri hanno disputato 17 volte le semifinali di Coppa Italia in sfide di andata e ritorno: 10 passaggi del turno e sette eliminazioni finora.

    Domani, come sempre, si punta sul grande apporto dello Stadium, in cui la Juve non perde da 36 partite (vinte le ultime 34, fra campionato e Coppa Italia).

    Dal canto suo, il Napoli non vince una partita in trasferta di Coppa Italia dal settembre 2003 (vs Pescara): due pareggi e sei sconfitte da allora, e ha subito almeno un gol in 26 delle 35 partite disputate in stagione tra tutte le competizioni.

    In campionato, invece, la sconfitta contro l’Atalanta ha interrotto la striscia d’imbattibilità del Napoli che durava da 14 turni in campionato (10V, 4N).

    NUMERI DI COPPA (e non solo)

    La Juventus è la squadra che ha fatto più gol da fuori area in questa Coppa Italia: due su cinque totali; Viceversa, il Napoli ha segnato tutti i suoi quattro gol in questa edizione della Coppa Italia dall’interno dell’area avversaria. I bianconeri hanno segnato nel primo tempo quattro dei loro cinque gol in questa Coppa Italia.

    Sfida tra il miglior attacco del campionato (Napoli, 60 gol segnati) e la miglior difesa (Juventus, 17 reti al passivo). Trend, quest’ultimo, che si riflette anche nel dato dei tiri totali: il Napoli è la squadra che ne ha tentati di più (463), la Juventus quella che ne ha concessi meno alle avversarie (227).

    Infine: quella di Sarri è la formazione con la più alta percentuale di possesso palla nella Serie A in corso, 61.7%.

    FOCUS SU…

    Gonzalo Higuaín, subito in gol alla prima da ex contro il Napoli in campionato, ha segnato tre reti in 12 presenze in Coppa Italia, tutte in partite casalinghe. Il Pipa ha segnato 22 gol in stagione in tutte le competizioni, solo Dzeko ha fatto meglio tra i calciatori delle squadre di Serie A.

    Giorgio Chiellini fece gol al Napoli in Coppa Italia nel 3-3 dell’agosto 2006 al San Paolo – in quella partita, poi, il difensore bianconero trasformò anche un rigore nella serie finale, vinta poi dagli azzurri. Chiello ha segnato tre gol al Napoli in A, solo contro la Sampdoria ha trovato più reti (quattro) nella massima serie.

    Due gol e un assist per Paulo Dybala nelle due presenze stagionali in Coppa Italia – l’argentino non ha mai fatto gol al Napoli in Serie A (cinque partite). Due gol in questa Coppa Italia anche per Miralem Pjanic – il bosniaco, però, ha nel Napoli una delle sue vittime preferite in Serie A: tre gol come al Torino.

    Sul fronte Napoli, parliamo di Callejon, Hamsik e Giaccherini.

    Dal suo arrivo al Napoli nel 2013, José Callejón ha segnato cinque gol in Coppa Italia: più di ogni altro giocatore azzurro nello stesso periodo; è l’unico calciatore dell’attuale rosa del Napoli ad aver segnato allo Juventus Stadium in maglia azzurra, nel match di campionato dello scorso 29 ottobre, ed è con Gabbiadini (ora al Southampton), uno dei due calciatori ad aver segnato in tre competizioni con la maglia del Napoli in stagione.

    Marek Hamsik firmò uno dei due gol con cui il Napoli batté la Juventus in finale di Coppa Italia nel 2012 – lo slovacco ha segnato cinque volte ai bianconeri in campionato, inclusa una doppietta a Torino nel 2009.

    Infine, Emanuele Giaccherini ha giocato alla Juventus dal 2011 al 2013: sette presenze e due gol in Coppa Italia con i bianconeri.

    I quattro gol del Napoli in questa Coppa Italia portano la firma di quattro calciatori diversi: Zielinski, Giaccherini, Gabbiadini e Callejón.

    IN PANCHINA: ALLEGRI VS SARRI

    Massimiliano Allegri ha vinto quattro dei cinque incroci (1P) con Maurizio Sarri in Serie A; inoltre ha sfidato 15 volte il Napoli nella massima serie: bilancio a suo favore con sette successi, cinque pareggi e tre sconfitte.

    I PRIMATI INTERNI IN CASA NAPOLI

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK