Juventus
    15.10.2017 17:30 - in: Champions League S

    Juve-Sporting: una storia… di incroci!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Non solo ex: ci sono alcuni incroci curiosi nel passato dei giocatori che si incontreranno mercoledì all’Allianz Stadium

    Sarà una “prima” molto interessante, quella che vedrà affrontarsi, mercoledì sera all’Allianz Stadium, Juventus e Sporting Clube de Portugal.

    In Champions League, infatti, le due formazioni non si sono mai incrociate. Lo “zero” alla voce precedenti, inoltre, ricorre anche allargando lo sguardo alle competizioni UEFA. Juve e Sporting, infatti, si sono affrontate nel 1952 in Coppa Latina (vinsero 3-2 i bianconeri) e poi in partite o tornei amichevoli nel 1994, nel 1995 e infine nel 2011.

    …CON ENTRAMBE LE MAGLIE…

    Non mancano i giocatori che nella storia hanno vestito le casacche di Juventus e Sporting CP. Ne citiamo alcuni, partendo da Paulo Sousa. Il centrocampista di Viseu, dopo aver militato una stagione (1993/94) nella squadra lusitana passò proprio alla Juventus, dove giocò due magiche stagioni, nelle quali vinse Campionato, Supercoppa Italiana, Coppa Italia e Champions League.

    Portoghese è anche Dimas Texeira: per lui percorso in un certo senso inverso: alla Juve dal 1996 al 1998, il giocatore ha militato nelle fila dello Sporting dal 2000 al 2002.

    Altri due esempi recenti di ex di entrambe le casacche: Alberto Aquilani (Juve 2010/2011, Sporting 2015/2016), Valeri Bojinov (bianconero nel 2006/2007, alla squadra portoghese nel 2011/2012).

    ALTRI INCROCI, FRA CLUB E NAZIONALI: LO SAPEVATE CHE…?

    Jérémy Mathieu vestiva la maglia del Barcellona quando la squadra catalana è stata battuta 3-0 in casa della Juventus nell'andata dei quarti di finale della passata stagione.

    Rui Patrício e William Carvalho erano nel Portogallo che ha battuto per 1-0 la Francia di Blaise Matuidi nella finale degli Europei dello scorso anno, e hanno avuto la meglio su Marko Pjaca e Mario Mandžukić quando il Portogallo ha battuto 1-0 la Croazia negli ottavi di finale dello stesso torneo, nel quale hanno anche (Quarti di Finale) battuto la Polonia di Wojciech Szczęsny, in quella sfida in panchina.

    Giorgio Chiellini, Andrea Barzagli e Claudio Marchisio erano in campo quando l'Italia ha battuto l'Uruguay di Sebastiano Coates nell'amichevole del 7 giugno scorso, mentre proprio Chiellini ha segnato il gol dell'Italia nell’ultima sfida contro la Macedonia, che ha schierato Stefan Ristovski.

    Stephan Lichtsteiner ha giocato sia nella vittoria della Svizzera sul Portogallo per 2-0 nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA del 2018 del 6 settembre 2016 (Rui Patrício e William Carvalho erano invece in campo per gli ospiti) sia nell’ultimo scontro diretto, vinto con identico punteggio dai portoghesi. 

    Infine, Benedikt Höwedes è andato in gol nella vittoria interna per 4-3 dello Schalke 04 contro lo Sporting nella fase a gironi di UEFA Champions League del 2014/15, e ha anche giocato nella sconfitta per 4-2 a Lisbona.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK