Juventus
    12.11.2017 15:00 - in: JAcademy S

    Juventus Academy: che fermento nelle Gulf Countries

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dopo Dubai, anche in Bahrain, Oman e Kuwait inizia la grande avventura targata Juventus Academy

    Quella iniziata da poche settimane è una stagione molto importante per le Juventus Academy nella zona delle Gulf Countries: sono infatti iniziate a settembre le attività in Bahrain, Oman e Kuwait, che quindi si vanno a unire alla Academy di Dubai, attività ormai consolidata e in piena crescita, fin dal suo start, avvenuto nel 2015.

    Vediamole nel dettaglio: in Bahrain l’attività si svolge a Manama, capitale del paese, nel impianto del Saar Club, finora si sono iscritti oltre 240 ragazzi.

    Tantissimi i partecipanti (oltre 450, compreso un team femminile) in Kuwait; qui l’attività si svolge negli impianti della Gust University e del Faiha Youth Center. E poi l’Oman: l’attività, che vede oltre 200 iscritti, si svolge a Muscat, capitale del paese, negli impianti della A’Soud Global School e della Muscat International School.

    Come si diceva, le tre Juventus Academy si aggiungono, nella regione, a quella di Dubai, iniziativa in continua crescita, con oltre 400 ragazzi iscritti, che si svolge in queste strutture: Sportsmania JLT, Gems Wellington Primary School, Gulf Heroes Sports Club e JSS Private School. Durante i mesi di luglio e agosto, la Juventus Academy Dubai ha, inoltre, organizzato con successo il primo term estivo indoor presso il famoso Dubai Sports World, al Dubai World Trade Centre.

    È quindi un panorama vivace e positivo quello che si vive in questi paesi, se si considera che Arabia Saudita e Qatar sono stati sede, durante la scorsa stagione, di Training Camp che hanno fatto rilevare un grande successo.

    Vivace, positivo… e multinazionale: gli oltre 1300 giovani che in queste Academy si stanno allenando seguendo il metodo e i valori della Juventus, arrivano da molti paesi differenti. Due esempi: in Bahrain giocano ragazzi di 20 nazionalità diverse mentre in Dubai, i paesi rappresentati sono oltre 40.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK