Juventus
    29.07.2017 20:00 - in: Tour - Field S

    Allegri: «Sarà un bel campionato»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il tecnico parla alla vigilia della gara contro la Roma a Boston: «Ci sono i presupposti per vivere un'annata importante»

    «Un bilancio più che buono – sottolinea il tecnico - Questo periodo è importante per entrare in condizione sono contento di come i ragazzi hanno lavorato e approcciato le partite. Ora abbiamo un ultimo test importante, prima di tornare in Italia. Roma-Juve per noi è un allenamento in vista della preparazione alla Supercoppa. Giocheremo contro una squadra che lo scorso anno hanno fatto il proprio record di punti ed è una delle candidate alla vittoria dello scudetto»

    TANTE SCELTE PER LA ROMA

    Per quanto riguarda la formazione che inizierà la gara contro i giallorossi, Allegri non ha che l'imbarazzo della scelta: «Sono tutti disponibili, tranne Lemina, che ha un problema alla schiena e Szczesny, che oggi ha ripreso a correre e tornerà a disposizione per la partita contro il Tottenham. Veniamo da due giorni di lavoro intenso, valuterò se qualcuno dovrà rifiatare e qualcuno giocare un po' di più. Douglas Costa? Domani giocherà un tempo, non so ancora se il primo o il secondo».

    SU BERNARDESCHI

    È arrivato in America solo da pochi giorni, ma domani vestirà per la prima volta la maglia bianconera Federico Bernardeschi, «un acquisto importante, un giocatore esuberante che ha portato grande entusiasmo. Deve integrarsi, capire il mondo Juventus, ma ha tutte le qualità per farlo e diventare un giocatore importante per i prossimi anni. Abbiamo giovani validi come Bernardeschi, Rugani, Bentancur, Pjaca.... Questo significa che la società ha lavorato molto bene»

    IL PROSSIMO CAMPIONATO

    Infine, uno sguardo al prossimo campionato, che mai come quest'anno si preannuncia combattuto: «C'è disponibilità da parte di tutti e di questo sono molto contento perché ce ne sarà bisogno per affrontare una stagione difficile. Ci sono i presupposti per vivere un'annata importante - conclude Allegri - Sarà un bel campionato, perché tutte si sono rinforzate e si deciderà alla fine. Serviranno meno punti, perché ci saranno più concorrenti. Il mercato? C'è ancora un mese di tempo e abbiamo la possibilità di rinforzare ulteriormente la squadra, anche se io preferirei che chiudesse il 31 luglio o almeno prima della partenza dei vari campionati»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK