Juventus
    25.10.2017 10:05 - in: Eventi S

    La Juventus aderisce all'iniziativa FIGC contro il razzismo

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Questa sera all'Allianz Stadium, prima del calcio d'inizio di Juventus-Spal, verrà letto un brano tratto dal “Diario di Anne Frank”

    La Juventus aderisce all'iniziativa promossa dalla FIGC, d’intesa con il Ministro per lo Sport e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, che ha disposto che, prima del calcio d'inizio delle partite di questo turno infrasettimanale, venga osservato un minuto di riflessione su tutti i campi di calcio per condannare i recenti episodi di antisemitismo e per continuare a coltivare la memoria della Shoah.

    Questa sera, all'Allianz Stadium, la Juventus, la Spal e gli ufficiali di gara si disporranno al centro del campo, mentre Matteo Corradini, curatore della nuova edizione italiana del “Diario di Anne Frank”, leggerà un brano tratto dal libro: “Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto, odo sempre più forte l'avvicinarsi del rombo che ucciderà noi pure, partecipo al dolore di milioni di uomini, eppure, quando guardo il cielo, penso che tutto si volgerà nuovamente al bene, che anche questa spietata durezza cesserà, che ritorneranno l'ordine, la pace e la serenità”

    La Juventus, da sempre impegnata a combattere ogni di forma di razzismo, ha finanziato il progetto di ricerca dell'UNESCO, intitolato “Colour? What Colour? - Relazione sulla lotta contro la discriminazione e il razzismo nel calcio”, volto ad analizzare la correlazione tra fenomeni discriminatori a livello internazionale e lo sport.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK