Juventus
    14.08.2017 17:20 - in: Women S

    La Juventus Women al lavoro in Valle d'Aosta

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Preparazione ad Aymavilles per le Bianconere: oggi hanno parlato il difensore Sara Gama, l'attaccante Barbara Bonansea e l'allenatrice Rita Guarino
    Sara Gama, difensore, e Barbara Bonansea, attaccante esterno della Juventus Women

    Da sabato scorso, dopo le visite mediche di rito, l'avvio di preparazione a Vinovo e la visita allo Juventus Museum, le Bianconere della Juventus Women sono ad Aymavilles, in Valle d'Aosta, dove stanno preparando la stagione che vedrà ufficialmente per la prima volta il nostro Club partecipare al campionato femminile di Serie A.

    È un lavoro atletico e tattico, quello che stanno svolgendo le ragazze agli ordini di Rita Guarino, con la squadra che va costruendosi in vista dei prossimi, immenti, impegni ufficiali, che vedranno la Juventus scendere in campo il 27 agosto nella gara di andata del primo turno della Coppa Italia di categoria, nel derby contro il Torino Calcio.

    GAMA: «LA JUVE PUNTA IN ALTO»

    «Affronteremo il campionato e la Coppa Italia con molta calma e serenità» - ha commentato il difensore bianconero Sara Gama a Juventus TV (intervista integrale in onda in esclusiva mercoledì 16 agosto alle 13 sul canale 212 di Sky) - «Sapendo che indossare questa maglia richiede molto. Non ci poniamo obbiettivi in anticipo, ma si sa che la Juventus punta in alto e noi cercheremo di fare del nostro meglio».

    BONANSEA: «JUVENTINA DA SEMPRE, I TIFOSI SONO L'ARMA IN PIÙ»

    Una preparazione minuziosa, quella delle Bianconere, unita all'orgoglio di indossare la maglia della Juventus: sono sensazioni importanti, quelle vissute dall'esterno offensivo Barbara Bonansea, che si è presentata così ai microfoni del nostro canale tematico ufficiale (anche in questo caso: intervista integrale su Juventus TV mercoledì alle 13): «Io sono sempre stata juventina: dall'esterno si sente che la Juventus ha qualcosa in più e quindi adesso farne parte è qualcosa di spettacolare. I tifosi sono ciò che ci aiutano in campo e sentire i commenti e tanto interesse verso di noi cambia la prospettiva e mi rende molto felice».

    GUARINO: «PARTITE CON IL PIEDE GIUSTO»

    Soddisfatta l'allenatrice Rita Guarino: «La preparazione procede bene: il gruppo si è messo completamente a disposizione, ci sarà tanto lavoro da fare perché alcune ragazze non si conoscevano tra di loro ma siamo partite con il piede giusto».

    Il tecnico bianconero ha, poi, presentato quelli che saranno gli obiettivi della squadra: «Le ambizioni ci devono essere sempre, a qualsiasi livello. La squadra è stata costruita per competere in un campionato di vertice, ma non ci è stato imposto nessun risultato in particolare: l’obiettivo è quello di far bene, e se dovessimo riuscire a qualificarci alla Champions League sarebbe un risultato mirato e importante».

    Le ragazze continueranno la propria preparazione ad Aymavilles fino al prossimo 20 agosto: ancora sei giorni di lavoro intenso per arrivare preparate a una stagione che si preannuncia ricca di sfide e di emozioni.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK