Juventus
    Juventus
      28.10.2017 20:52 - in: Serie A S

      Buffon: «Vittoria conquistata con umiltà e sacrificio»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Sapevamo quali difficoltà avremmo potuto incontrare e siamo stati bravi a portarci a casa i tre punti»

      Tre punti pesanti, quelli di San Siro: una partita importante, che la Juve ha saputo affrontare al meglio, come sottolineato da Gigi Buffon al triplice fischio. «Abbiamo interpretato la gara con grande umiltà da parte di tutti, con maggiore spirito di sacrificio rispetto al solito» - spiega il numero uno bianconero - «Eravamo consapevoli dell’importanza della gara e delle difficoltà cui saremmo andati incontro e siamo stati veramente bravi a capire gli ingredienti giusti per riuscire a portare a casa i tre punti».

      Prestazione da incorniciare per Higuaín: «Se a Udine Gonzalo aveva “portato la croce”, oggi ha anche “cantato”, riuscendo anche a trovare due gol hanno aiutato la squadra a vincere». Positiva anche la prova di Rugani: «Daniele è un giocatore talentuoso è affidabile: ovviamente non è facile riuscire immediatamente a vestire i panni del giocatore navigato in una squadra dal livello molto alto come la nostra e un ragazzo ha giovane ha bisogno di tempo anche per potersi permettere di sbagliare. Credo che il modo con il quale la società e il mister stiano gestendo Rugani sia il migliore per poterlo far diventare nel futuro un cardine della difesa della Juventus».

      Infine, un commento sulla classifica e sulla “corsa” col Napoli: «Prima di oggi, avevamo fatto sette vittorie e un pareggio nelle prime nove gare. Finora Napoli ed Inter, vincendo, hanno meritato di essere davanti a noi. Noi dobbiamo continuare a cercare di vincere e sfruttare partite importanti come quella di stasera per non perdere terreno».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK