Juventus
    06.04.2017 10:00 - in: Coppa Italia S

    Napoli-Juve, il giorno dopo: numeri e nomi

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Riviviamo il match che ha spalancato ai Bianconeri le porte della finale di Tim Cup attraverso le statistiche.
    L'esultanza dei Bianconeri in Napoli-Juventus di Tim Cup

    Napoli-Juventus 3-2: doppietta di Higuaín e sconfitta indolore per i Bianconeri di mister Allegri, che, grazie al 3-1 conquistato nella semifinale di andata allo Stadium (allora doppietta di Dybala e sigillo di Higuaín), conquistano l'accesso alla finalissima di Tim Cup, in programma allo Stadio Olimpico di Roma contro la Lazio.

    Ripercorriamo la sfida dal punto di vista statistico, andando ad analizzare i numeri dell'incontro e la prestazione dei protagonisti.

    I NUMERI DI NAPOLI-JUVENTUS
    Gonzalo Higuaín esulta con Stefano Sturaro e Alex Sandro in Napoli-Juventus di Tim Cup

    Terza finale consecutiva di Coppa Italia per la Juventus: è la prima volta che i Bianconeri raggiungono questo traguardo per tre stagioni consecutive. 

    Da segnalare, il fatto che ieri mister Allegri abbia confermato soltanto tre titolari rispetto alla sfida giocata sempre al San Paolo contro il Napoli la domenica precedente, con ben otto cambi nella formazione schierata dal primo minuto.

    Alla Juve questa volta sono bastati sei minuti per giocare quattro palloni in area avversaria, tanti quanti nell'intera sfida di campionato. Allo stesso tempo, però, per la prima volta in questa stagione la Signora ha concesso sei tiri nello specchio in una partita.

    Complessivamente, il Napoli ha effettuato più tiri nello specchio (sei a tre), mantenendo un possesso palla superiore rispetto ai Bianconeri (60,5%), ma la Juve ha sfruttato la grande efficacia di Gonzalo Higuaín, con una percentuale realizzativa del 40%. Positive le statistiche dell'attacco bianconero: 80 lanci, 148 verticalizzazioni, dieci dribbling complessivamente riusciti e 21 falli subiti, contro i soli 10 commessi.

    Attenta anche la difesa, con 38 giocate di testa, 63 palle recuperate, 11 contrasti vinti, 24 palloni intercettati e ben 58 interventi positivi in area.

    LE STATISTICHE DEI PROTAGONISTI
    Dani Alves in azione in Napoli-Juventus di Tim Cup

    Gonzalo Higuaín decisivo per i Bianconeri con la sua doppietta: compresa la rete della vittoria nella gara di andata in campionato e quella realizzata nell'andata della semifinale di Tim Cup, ora ha raggiunto quota quattro gol in quattro partite stagionali contro il Napoli. 100% la sua percentuale di realizzazione di tiri nello specchio contro i partenopei: quattro reti con quattro conclusioni.

    Dei 25 gol realizzati in totale dal Pipita, la rete in apertura di ieri sera è stata la seconda stagione effettuata da fuori area. Ieri l'argentino ha creato anche due occasioni da gol, così come Stefano Sturaro. 

    Recordman bianconero per palloni giocati è stato Dani Alves (86), lo juventino che ha anche effettuato il maggior numero di passaggi riusciti (50), recuperato più palloni (dieci) e vinto più contrasti (due).

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK