Juventus
    04.04.2017 14:30 - in: Coppa Italia S

    Napoli-Juve di Tim Cup: Match Preview

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Precedenti, statistiche, curiosità e protagonisti: avvicinamoci alla sfida del "San Paolo"

    Tre giorni dopo, sarà di nuovo Napoli-Juventus: dopo il match di campionato concluso 1-1 con le reti di Khedira e Hamsik, stavolta le due formazioni si sfidano al "San Paolo" per la gara di ritorno della semifinale di Tim Cup, decisiva per l'accesso alla finalissima di Roma.

    I PRECEDENTI

    Quello di domani sarà il decimo incrocio tra Juventus e Napoli in Coppa Italia: Bianconeri avanti per cinque vittorie a tre nei precedenti, oltre a due pareggi. Una sola vittoria per i partenopei contro la Signora nelle ultime otto occasioni, risalente al 2012, mentre per l'ultimo successo casalingo del Napoli contro la Juve bisogna tornare indietro al 1978.

    Nella gara di andata, giocata allo Stadium lo scorso 28 febbraio, 3-1 il risultato in favore della Juve: dopo il vantaggio azzurro firmato Callejon al 36', partita ribaltata nella ripresa con i centri di Dybala al 2' e al 24', entrambi su calcio di rigore, e il sigillo di Higuain al 19'.

    Prima di questa stagione, Napoli e Juve si erano affrontate solo una volta in una sfida ad eliminazione (andata e ritorno) in Coppa Italia, negli ottavi della stagione '99/2000. In quell'occasione, vittoria per la Juve 3-1 all'andata in trasferta e 1-0 al ritorno in casa.

    STATO DI FORMA E STATISTICHE

    Nelle ultime cinque occasioni in cui la Juve ha vinto il match di andata di Coppa Italia, ha sempre passato il turno.

    Così come in campionato, tra le quattro semifinaliste di Coppa Italia la Juve è quella che subisce meno tiri dagli avversari: soltanto 31 finora. I Bianconeri hanno realizzato tre gol su rigore, più di ogni altro dagli Ottavi in poi, e quattro reti nei secondi tempi, di cui tre proprio contro il Napoli nella gara di andata.

    Tra le quattro squadre ancora in corsa in Tim Cup, il Napoli è quella che ha avuto meno occasioni da gol (cinque in tutta la competizione). Contando tutte le competizioni, però, i partenopei vantano una media di 2,1 gol a partita, inferiore soltanto a quella della Roma (2,2).

    D'altro canto, la Juve vanta invece la miglior media di gol subiti a partita tra tutte le competizioni (0,6), contro gli 1,2 del Napoli, nona formazione tra le squadre di Serie A in questa speciale classifica.

    Se si guarda al campionato, la Juve è in assoluto la squadra che concede meno conclusioni agli avversari (270), 24 meno del Napoli, secondo in questa graduatoria.

    FOCUS ON: I PROTAGONISTI

    Paulo Dybala ha trovato il gol in tutti e tre i match giocati finora in Coppa Italia, con quattro reti totali, compresa la doppietta su rigore nella semifinale di andata. Tra tutte le competizioni, quattro gol per La Joya nelle ultime sei partite in maglia bianconera.

    Due gol in questa Coppa Italia anche per Miralem Pjanic: il bosniaco, in carriera, ha già segnato tre gol al Napoli in Serie A.

    Nella gara di andata a segno anche Gonzalo Higuain, a segno per la seconda volta contro il Napoli in questa stagione, dopo la rete decisiva nel 2-1 della gara di andata in campionato. 23 gol per il Pipita in questa stagione, tra tutte le competizioni.

    Qualora dovesse scendere in campo Neto, sarebbe la decima presenza stagionale per il brasiliano: con lui in campo, la Juve ha vinto tutte le precedenti nove partite (tutte in casa), mantenendo la porta inviolata in cinque occasioni. 

    13 gol e 10 assist in stagione tra tutte le competizioni per Lorenzo Insigne: il fantasista del Napoli è vicino al proprio record personale, fissato nella scorsa stagione con 13 gol e 11 assist.

    13 gol stagionali tra tutte le competizioni anche per Marek Hamsik, compreso quello messo a segno domenica scorso contro la Juventus: lo slovacco ha eguagliato il proprio score della stagione 2010/2011 e 2014/2015, e finora in carriera non ha mai superato questa quota.

    José Callejon è andato a segno nelle ultime due partite stagionali di Coppa Italia, compresa la rete del provvisorio vantaggio segnata allo Stadium nella gara di andata: per lo spagnolo cinque gol in dieci partite di Coppa Italia giocate in carriera al "San Paolo".

    I MISTER: SARRI VS ALLEGRI

    L'unico precedente in Coppa Italia tra Maurizio Sarri e Massimiliano Allegri risale alla gara di andata, vinta, come detto, 3-1 dalla Juventus.

    Sei, invece, gli incroci in carriera in campionato, con quattro vittorie per Allegri, una per Sarri e un pareggio: quello di domenica scorsa in campionato.

    Sulla panchina della Juventus in Coppa Italia, Allegri può vantare una percentuale di vittorie dell'84,6% con 11 successi su 13 partite.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK