Juventus
    Juventus
      13.03.2017 19:00 - in: Champions League S

      Qui Porto: «Sarà dura, non impossibile»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Nuno Espirito Santo e Yacine Brahimi incarnano lo spirito dei portoghesi: «La Juve è una grande squadra, ma siamo in un buon momento»

      «Sarà una partita difficile, ma non impossibile». Nuno Espirito Santo apre la conferenza di vigilia di Juventus-Porto manifestando chiaramente il pensiero dei suoi ragazzi che hanno sulle spalle il pesante fardello dei due gol subiti all'andata, ma che si presentano a Torino convinti di poter ribaltare il risultato: «Siamo in un buon momento – ribadisce Yacine Brahimi, centrocampista estroso e fulcro del gioco dei portoghesi - ma come ha detto il mister siamo fiduciosi. Sappiamo di dover affrontare una grande squadra, però sono convinto che la compattezza del gruppo sarà la nostra forza».

      La Juventus non perde allo Stadium da venti partite europee. La statistica potrebbe essere sconfortante per molti, ma non per Espirito Santo: «Questo dato ci dà ulteriori motivazioni, perché sappiamo che prima o poi qualcuno riuscirà a vincere qui... La Juve in casa è davvero molto forte e dovremo essere concentrati. Abbiamo la nostra idea di gioco e dovremo applicarla senza compromessi, con la massima motivazione. Non ci sarà Telles, la sua espulsione all'andata ha condizionato la partita, ma tutti gli altri sono a disposizione e sono convinto che saremo all'altezza».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK