Juventus
    Juventus
      30.05.2017 23:50 - in: Eventi S

      Partita del Cuore: che festa allo Juventus Stadium!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Impianto bianconero gremito per la partita di beneficienza fra Campioni per la Ricerca e Nazionale Italiana Cantanti

      Oltre quarantunmila persone sugli spalti, tanti sorrisi e una serata da ricordare

      Anche quest’anno è stato un grande successo la Partita del Cuore, tornata allo Stadium dove mancava dal 2015: la Nazionale Cantanti ha affrontato, in una cornice di spettatori entusiasti, la selezione dei Campioni per la Ricerca, e non sono mancate grandi presenze: sono scesi in campo, a fare “gli onori di casa”, il Presidente Andrea Agnelli, il Vicepresidente Pavel Nedved (autore di due gol e due assist!) e il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, insieme al Presidente di FCA ed Exor John Elkann.

      E ancora, i tifosi hanno potuto applaudire le giocate di tantissimi personaggi dello spettacolo e dello sport, nazionale e internazionale, dagli juventinissimi Paolo Belli (Presidente della Nazionale Italiana Cantanti), Eros Ramazzotti e Neri Marcoré a campioni del calibro di Alessandro Del Piero ed Edgar Davids, che hanno giocato, fra gli altri, con i due piloti della Ferrari Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen (tre gol per lui).

      IL GOAL PIU' BELLO: LE DONAZIONI

      Poco conta il risultato finale (per la cronaca, pirotecnico pareggio per 5-5): il goal più bello sono state le donazioni (che andranno devolute alla Fondazione Telethon e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro): è stato raccolto un milione e 300 mila euro, cifra che può ancora aumentare, continuando a donare fino al 5 giugno compreso al numero 45540.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK