Juventus
    11.02.2017 10:30 - in: Serie A S

    Preview: #CagliariJuve

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Alla scoperta del match di domani sera al Sant’Elia

    Seconda trasferta consecutiva per la Juventus, che domani alle 20.45, al Sant’Elia, sende in campo contro il Cagliari. Ecco la classifica del campionato, dopo i due recuperi di mercoledì sera, Crotone-Juve (0-2) e Bologna-Milan (0-1).

    I PRECEDENTI

    Quella di domani sera sarà la 72ª sfida nella massima serie tra queste due squadre: bianconeri avanti per 34 vittorie contro le 11 dei sardi, 26 i pareggi. La Juve è imbattuta da 12 match contro il Cagliari in Serie A (9V, 3N), nei quali i bianconeri hanno sempre trovato il gol, 2.5 di media a gara. Negli ultimi 10 incontri di campionato, pur mancando il gol solo in tre occasioni, i rossoblu non sono mai riusciti a segnare più di una rete a partita contro i bianconeri. Questo il totale dei precedenti fra le due squadre.

    Nove degli 11 successi sardi contro la Juventus in Serie A sono arrivati tra le mura amiche; 14 vittorie esterne dei bianconeri e 12 pareggi completano il quadro. Tuttavia, il Cagliari perde da cinque incontri casalinghi contro la Signora nel massimo campionato, con 15 reti subite nel parziale (tre di media a partita). Non vince al Sant’Elia dal 2-0 del novembre 2009.

    COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE AL MATCH DI DOMANI?

    Il Cagliari ha racimolato un solo punto nelle ultime tre giornate, in questa stagione non ha mai mancato la vittoria per quattro partite di fila; I sardi sono rimasti a secco di gol in cinque delle ultime otto giornate, ma nelle rimanenti tre hanno segnato nove reti e non perdono tra le mura amiche da tre gare (2V, 1N), in cui entrambe le formazioni sono andate a segno.

    Juve imbattuta da quattro partite di Serie A; i bianconeri non hanno incassato gol in nessuna delle ultime quattro gare – la loro miglior striscia dallo scorso marzo.

    UN PO’ DI STATISTICHE…

    Il Cagliari è la squadra con la maggior differenza tra i punti conquistati in casa (23) e in trasferta (quattro) in questo torneo, e ha la seconda miglior percentuale realizzativa della Serie A (17.3%), dietro al Napoli (17.4%); tuttavia, i ragazzi di Rastelli sono quelli che effettuano meno cross su azione nella massima serie (257) e hanno subito 10 reti da fuori area – primato negativo nell’attuale torneo. Dopo Inter e Sampdoria, il Cagliari è la formazione che ha guadagnato più punti in rimonta (11).

    La Juventus ha incassato finora un terzo delle reti del Cagliari (16 vs 48): quella bianconera è la squadra che concede meno tiri agli avversari (198) a differenza dei sardi, i peggiori in questa speciale classifica (399). La Signora ha trovato otto gol con i propri difensori – primato condiviso con l’Atalanta, e sempre parlando di difesa, nessuna squadra nell’attuale torneo ha incassato meno gol della Juventus su palla inattiva (cinque gol, quattro da corner, uno su rigore).

    Infine, un primato condiviso: Cagliari e Juventus, assieme al Bologna, sono le squadre più prolifiche della Serie A su punizione diretta (tre reti).

    FOCUS SUL CAGLIARI: ATTENZIONE A…

    Marco Borriello è uno degli ex di questa sfida: 13 presenze e due gol in Serie A con i bianconeri, nel 2012; proprio la Juventus è una delle due squadre più affrontate da lui nella massima serie, 17 (come l’Udinese) – tuttavia, contro i piemontesi ha segnato solo due reti e perso 11 match, più che contro ogni altra squadra. Borriello segna da tre gare casalinghe consecutive (quattro gol nel parziale); il bomber rossoblu è il marcatore in doppia cifra con la più alta percentuale realizzativa (29.4%) della Serie A.

    Ex di questa gara anche Simone Padoin (84 presenze e tre gol nella massima serie dal gennaio 2012 alla scorsa estate) e Mauricio Isla (30 partite dal 2012 al 2015).

    LA SFIDA IN PANCHINA

    Massimiliano Allegri è stato un giocatore del Cagliari e sulla panchina dei sardi ha esordito da allenatore in Serie A ottenendo 26 vittorie e 15 pareggi in 71 gare nel biennio 2008/10. Allegri è ancora imbattuto nella massima serie contro i rossoblu, grazie a otto vittorie e due pareggi conquistati con Milan e Juventus. La gara di andata, vinta dai bianconeri per 4-0, è l’unico precedente in Serie A tra Rastelli e Allegri. La prossima sarà la partita numero 100 del Mister con la Juventus in Serie A: finora 74 vittorie, 13 pareggi e 12 sconfitte.

    I PRIMATI DI SQUADRA IN CASA CAGLIARI: STAT ATTACK

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK