Juventus
    09.12.2017 14:57 - in: Primavera S

    Primavera: ok a Vinovo contro l'Hellas Verona

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    I bianconeri battono a Vinovo 2-1 i veneti, protagonisti Olivieri e Pjaca

    La Juventus vince, convince, dà continuità ai suoi risultati e, dopo la quinta gara consecutiva da imbattuti, si affaccia alle zone alte della classifica. 

    Due a uno al campo "Ale&Ricky" contro l'Hellas, ed è un due a uno significativo, perchè in rimonta e perchè frutto di una buona prestazione di squadra. 

    Partenza ad handicap per i bianconeri, che si trovano sotto di un gol dopo soli 4 minuti: Tupta, complice un errore difensivo, si trova a tu per tu con Busti e lo trafigge dal dischetto con un tiro preciso sulla destra.

    La Juventus, minuti dopo minuto, riassesta le fila, alza il baricentro, continua ad attaccare e a creare pericoli prevalentemente per vie laterali, vedendo premiati gli sforzi al 15'. con un delizioso pallonetto di Pjaca per Olivieri, che ribadisce in rete, praticamente a porta vuota.

    Messo in equilibrio il match la Juve continua a mantenere il pallino del gioco, ma senza fretta: l'azione decisiva arriva infatti al 53', ancora grazie ai due quasi omonimi protagonisti: Marco Olivieri che mette in mezzo un grande pallone per Marko Pjaca, per il quale è un invito a nozze il tiro a fulminare il portiere del Verona Borghetto.

    La Juve legittima il punteggio con una serie di sortite offensive, protagonisti Pjaca, Zanandrea e Olivieri, e soprattutto non dà mai l'impressione di andare sotto dal punto di vista del gioco, come conferma a fine gara Mister Dal Canto:

    IL TABELLINO

    Campionato Nazionale Primavera 1 – 12° Giornata Girone di Andata
    Juventus Training Center di Vinovo (To).
    Juventus-Verona 2-1 
    Marcatori: 3’ pt. Tupta (V), 15’ pt. Olivieri (J), 9’ st. Pjaca (J).

    Juventus: Busti, Delli Carri, Tripaldelli (35’ st. Meneghini), Zanandrea (36’ st. Anzolin), Caligara, Vogliacco (Cap.), Kameraj, Nicolussi (26’ st. Muratore), Olivieri, Pjaca, Di Pardo. A disposizione: Siano, Capellini, Serrao, Merio, Portanova, Kulenovic, Montaperto, Campos, Morachioli. Allenatore: Alessandro Dal Canto.

    Hellas Verona: Borghetto, Nigretti, Corradini, Perazzolo, Righetti, Toccafondi (11’ st. Aloisi), Danzi (Cap.), Saveljevs (37’ st. Lisi), Stefanec, Tupta, Amayah (31’ st. Felippe Nascimento). A disposizione: Bianchi, Galazzini, Maistrello, Cherubin, Fiumicetti. Allenatore: Antonio Porta.

    Ammoniti: 38’ st. Kameraj (J), 39’ st. Felippe Nascimento (V).

    Prossimo impegno:
    Udinese – Juventus
    Campionato 13° Girone di Andata
    Venerdì 15 dicembre ore 14:30

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK