Juventus
    27.10.2017 16:30 - in: Primavera S

    Primavera, a Vinovo vince la Lazio

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Tre a uno il punteggio per i biancocelesti, al termine di una partita intensa

    La Juventus non trova ancora la vittoria davanti al pubblico di casa, all'"Ale&Ricky" passa la Lazio, per 3-1, al termine di un match più equilibrato di quanto il punteggio racconti.

    Partono forte i bianconeri, che minuto dopo minuto nella prima frazione di gioco prendono campo e alzano il baricentro, andando vicini al gol soprattutto dalle fasce, grazie alle azioni di Tripaldelli da un lato e Kameraj dall'altro. 

    Ma poi arriva la prima doccia fredda per i bianconeri: Baxevanos insacca di testa su cross da destra, e porta in vantaggio la Lazio.

    Siamo al 29' minuto, la Juve non si scompone e ricomincia a macinare gioco, e la costanza viene premiata, con il pareggio di Olivieri al 41', con un tocco sottoporta.

    Seconda doccia fredda: nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro e la Lazio ripassa, grazie a Bari, il cui rasoterra è imparabile per Loria.

    Nella ripresa i ragazzi di Dal Canto non mollano, dopo 3 minuti Nicolussi coglie un clamoroso incrocio dei pali su punizione e al 70' ci sarebbe anche la grande occasione per pareggiare: un calcio di rigore che Caligara tira troppo angolato, sul fondo.

    E arriva ancora una doccia fredda, la terza: ribaltamento di fronte e la Lazio va sul 3-1 grazie al gol di Spizzichino, che trova la porta con un tiro-cross che diventa imparabile.

    In sostanza la partita dei bianconeri finisce qui, come spiega Dal Canto a fine match: «Oggi non posso dire niente ai ragazzi, perdere così dispiace e molto. Il punteggio non è meritato, ma dobbiamo rimboccarci le maniche, fronteggiare quella che in questo momento è la nostra classifica, aspettando tempi migliori».

    Campionato Nazionale Primavera 1 – 7° Giornata Girone di Andata
    Juventus Training Center di Vinovo (To).
    Juventus-Lazio 1-3 

    Marcatori: 29’ pt. Baxevanos (L), 41’ pt. Olivieri (J), 43’ pt. Bari (L), 29’ st. Spizzichino (L). 

    Juventus: Loria, Vogliacco (Cap.), Tripaldelli, Zanandrea, Morrone, Delli Carri, Kameraj, Di Pardo (15’ st. Campos), Olivieri, Nicolussi (15’ st. Caligara), Portanova (32’ st. Kulenovic). A disposizione: Busti, Bandeira, Capellini, Pereira Serrao, Anzoli, Sane, Merio, Meneghini, Montaperto. Allenatore: Alessandro Dal Canto. 

    Lazio: Rus, Spizzichino, Petro, Miceli (Cap.), Soares Silva, Baxevanos, Bari, Marchesi (41’ st. Kalaj), Al Hassan (32’ st. Del Signore), Javorcic, Rezzi (11’ st. Aliaj). A disposizione: Alia, Falbo, Zitelli, Paglia, Fidanza, Sarac. Allenatore: Andrea Bonatti.

    Ammoniti: 19’ st. Olivieri (J), 3’ st. Soares Silva (L), 7’ st. Marchesi (L).

    Note: 28’ st. Caligara (J) fallisce un calcio di rigore.

    Prossimo impegno:
    Sporting Clube Portugal – Juventus
    UEFA Youth League – Match Day 4
    Martedì 31 ottobre ore 14 (local time)

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK