Juventus
    16.09.2017 17:30 - in: Primavera S

    Primavera, secondo pareggio in campionato

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    A Genova la squadra di Dal Canto viene raggiunta nella ripresa: 1-1

    Secondo pareggio per la Primavera. La Squadra di Dal Canto si sblocca a livello realizzativo, dà ottiimi segnali di solidità, mostra un Del Favero in grande spolvero e, in generale grandi margini di crescita, ma nel risultato viene stoppata in rimonta dal Genoa.

    E' un match strano, quello che si disputa in Liguria. Iniziato con quasi mezz'ora di ritardo per l'assenza dell'ambulanza a bordocampo, la partita è piuttosto nervosa e molto equilibrata. 

    La Juve, si diceva, mostra una ottima solidità difensiva, e quando la difesa viene superata (specialmente con sortite genoane sui due lati del fronte offensivo) è Del Favero a dare prova di talento purissimo, esibendosi in interventi da applausi.

    A proposito di applausi: splendida è la punizione con la quale, a fine primo tempo (43') la Juve passa. La firma è di Caligara, che non per caso pochi giorni fa ha esordito nientemeno che in Champions League al Camp Nou.

    La partita sembra mettersi per il meglio per la Juve, nella ripresa ovviamente il Genoa alza il baricentro e i ritmi, ma la difesa bianconera regge bene: è solo una sfortunata deviazione di Vogliacco su cross da sinistra a determinare il pareggio rossoblu.

    Il secondo tempo viaggia sulla falsa riga del primo, col Genoa a tenere più il possesso della palla e la Juve a organizzare le linee difensive: la partita resta equilibrata e nervosa, tant'è che le due squadre finiscono i 10, per somma di ammonizioni (Caligara e Altare i giocatori che lasciano anzitempo il campo).

    Finisce 1-1 con appuntamento rimandato con la vittoria.

    IL TABELLINO

    Campionato Nazionale Primavera 1 – 2° Giornata Girone di Andata
    Campo Sportivo “Gambino” di Arenzano (Ge).
    Genoa-Juventus 1-1
    Marcatori: 42’ pt. Caligara (J), 20’ st. aut. Vogliacco (G).

    Genoa: Rollandi, Tazzer, Oprut, Altare, Zanoli (39’ st. Piccardo), Sibilia, Karic (33’ st. Silvestri), Bruzzo, Szabo (41’ st. Romairone), Zanimacchia (Cap.), Micovschi. A disposizione: Bulgarelli, Palmese, Gibilterra, Pedersen, Trabacca, Tagliabue, Insolito, Ruben Costa, De Paoli. Allenatore: Carlo Sabatini.

    Juventus: Del Favero, Kameraj, Tripaldelli, Zanandrea, Toure, Vogliacco (Cap.), Caligara, Portanova (38’ st. Di Pardo), Kulenovic, Montaperto (18’ st. Fagioli), Campos (15’ st. Olivieri). A disposizione: Loria, Freitas, Serrao, Anzolin, Delli Carri, Morrone, Nicolussi, Merio, Petrelli. Allenatore: Alessandro Dal Canto.

    Ammoniti: 22’ st. Caligara (J), 22’ st. Altare (G).
    Espulsi: 44’ st. Caligara (J), 49’ st. Altare (G).

    Prossimo impegno:
    Juventus - Roma
    3° Giornata Girone di Andata
    Sabato 23 settembre ore 13

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK