Juventus
    28.04.2017 17:00 - in: Primavera S

    Primavera inarrestabile, 5-1 al Pescara

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Ultima partita casalinga della regular season per i ragazzi di Grosso: convincente vittoria contro gli abruzzesi

    La Primavera si congeda dal suo pubblico, per quanto riguarda la stagione regolare, e lo fa con una limpida vittoria contro il Pescara, alla penultima giornata del girone.

    Pur forte del primo posto matematico in classifica e del sicuro accesso alla Final Eight Scudetto, la Juve schiera una formazione di titolari, con Leris, Kean e Clemenza come temibili terminali offensivi.

    E l'inizio dà ragione a Fabio Grosso, se è vero che, all'ottavo minuto del primo tempo, la Juve è già in vantaggio per 2-0

    PARTENZA SPRINT

    Proprio Leris, con un tocco sottomisura, porta in vantaggio i bianconeri al quarto, rete bissata 4 minuti dopo da una gran botta di Kean che non lascia scampo al portiere del Pescara. 

    La Juve non alza il piede dall'acceleratore, e Leris al minuto 10 va vicino alla seconda marcatura personale, con un diagonale fuori di pochissimo.

    Nei minuti successivi, complice anche un pomeriggio caldo a Vinovo, i bianconeri controllano agevolmente, ma verso fine primo tempo imprimono un'altra accelerata al match, andando in rete al 35' con una splendida conclusione mancina di Clemenza dalla sinistra.

    Il Pescara si scuote, e pochi minuti dopo accorcia le distanze con una conclusione da breve distanza di Mancini, il più attivo dei suoi, che fa tornare gli abruzzesi in partita.

    LA RIPRESA

    Non è un secondo tempo da accademia, quello dei bianconeri, che continuano a macinare bel gioco, in particolare per quanto riguarda i fraseggi sullo stretto con successive repentine aperture sulle fasce.

    Proprio sulla fascia, quella destra, va via Kean al 55' e giunto davanti al portiere Antonino lo trafigge per il 4-1. 

    Il Pescara non è a Vinovo a fare da osservatore, e lo confermano i tentativi in particolare di Mancini (su uno di questi, Del Favero molto attento a bloccare un pallonetto), ma è ancora la Juve a colpire verso la mezz'ora della ripresa, con un tocco sottomisura del neo entrato Mosti.

    Questo è l'ultimo sussulto di un match divertente, giocato bene dai bianconeri che chiudono nel migliore dei modi la stagione casalinga. A fine partita, il commento di Mister Grosso:  «Siamo molto orgogliosi del cammino di crescita che abbiamo intrapreso durante tutta la stagione. Ho detto ai ragazzi che ho ancora tanta voglia di lavorare intensamente con loro, nelle settimane che abbiamo davanti a noi. Scudetto? Ci proveremo»

    IL TABELLINO

    Campionato Nazionale Primavera Tim – 12° Giornata Girone di Ritorno
    Campo Sportivo “Ale & Ricky” di Vinovo (To).
    JUVENTUS - PESCARA 5-1 
    Marcatori: 5’ pt. Leris (J), 8’ pt. Kean (J), 35’ pt. Clemenza (J), 38’ pt. Mancini (P), 9’ st. Kean (J), 26’ st. Mosti (J).

    Juventus: Del Favero, Beruatto, Coccolo, Toure (17’ st. Mosti), Kanoute, Andersson, Leris, Matheus Pereira, Kean (17’ st. Zeqiri), Clemenza (Cap.) (17’ st. Bove), Rogerio. A disposizione: Loria, Marricchi, Tripaldelli, Muratore, Vogliacco, Semprini, Ndiaye, Galtarossa, Merio. Allenatore: Fabio Grosso.

    Pescara: Antonino, Maloku, Ferrini (1’ st. Scimia), Marcelli, Delli Carri, Rodriguez Olivera, Diallo (Cap.), Pompetti (27’ st. Palladini), Mancini (41’ st. Borrelli), Del Sole, Ilic. A disposizione: Fargione, La Barba, Di Giacomo, Diana, Liguori. Allenatore: Davide Ruscitti.

    Ammoniti: 12’ st. Toure (J), 42’ st. Zeqiri (J), 29’ pt. Rodriguez (P).

    Prossima gara:
    Empoli - Juventus
    Campionato 13° Giornata Girone di Ritorno (ultima)
    Sabato 13 maggio

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK