Juventus
    08.09.2017 17:30 - in: Primavera S

    La Primavera parte con un pari

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    0-0 in casa contro il Bologna per i ragazzi di Dal Canto

    C'era molta curiosità per l'esordio dei ragazzi della nostra Primavera.

    Intanto, perchè la squadra ha molti elementi nuovi, a partire dalla guida tecnica di Mister Dal Canto, poi perchè, con la prima di campionato, disputatasi oggi al campo "Ale&Ricky" di Vinovo, parte la nuova formula del torneo Under 19, che inevitabilmente porterà la Juventus a disputare numerose partite di grande fascino.

    La prima si è disputata, si diceva, proprio oggi: la Juve ha aperto il suo campionato pareggiando contro il Bologna in un match tutt'altro che facile.

    INIZIO NON SEMPLICE

    Il Bologna si presenta a Vinovo arrembante, deciso a giocarsi a viso aperto la sua partita. La Juve risponde colpo su colpo, ma per una buona mezz'ora non riesce a superare la difesa felsinea. Sono anzi i rossoblu ad avere, al 20', la palla gol più nitida con Okwonkwo che non riesce a ribadire in rete da posizione favorevole un cross rasoterra da sinistra, complice la grandissima risposta di Mattia Del Favero.

    Dall'altro lato del campo, è Fagioli, con la 10, a mostrare sprazzi di bel gioco e talento e a mettere in crisi i difensori bolognesi, ma nel complesso il giro palla bianconero è piuttosto lento, e non permette a Kulenovic, la punta centrale, di avere molti palloni utili.

    LA RIPRESA

    Stesso copione nel secondo tempo: la manovra bianconera è ancora lenta e le verticalizzazioni alla ricerca delle punte spesso sono preda della difesa felsinea. La pressione, comunque, si alza, e la Juve si fa vedere qualche volta in area bolognese con Portanova, Kulenovic, Olivieri e Nicolussi.

    L'occasione più nitida arriva a pochi minuti dal fischio finale, all'88: gran destro a giro dalla distanza ancora di Nicolussi, palla ad un passo dall'incrocio dei pali.

    Finisce 0-0, con la sensazione che la Juve di Dal Canto abbia ancora buoni margini di crescita.

    LE PAROLE DEL MISTER

    «La nostra manovra è stata, per così dire, troppo “pastosa”. Siamo stati prevedibili e poco pericolosi, dobbiamo lavorare ancora molto. L’amalgama del gruppo cresce, d’altronde siamo solo alla prima giornata»

    IL TABELLINO

    Campionato Nazionale Primavera Tim – 1° Giornata Girone di Andata
    Juventus Training Center di Vinovo (To).

    JUVENTUS-BOLOGNA 0-0 

    Juventus: Del Favero, Kameraj, Tripaldelli, Zanandrea (37’ st. Delli Carri), Toure, Vogliacco (Cap.), Portanova (20’ st. Nicolussi), Di Pardo, Kulenovic (20’ st. Campos), Fagioli, Olivieri. A disposizione: Loria, Busti, Anzolin, Pereira Serrao, Capellini, Morrone, Merio, Petrelli, Galvagno. Allenatore: Alessandro Dal Canto. 

    Bologna: Ravaglia, Mantovani, Frabotta (20’ st. Pellacani), Ghini, Brignani (27’ st. Mazza), Busi, Valencia (25’ st. Cassandro), Cozzari, Djibril, Okwonkwo (Cap.), Negri. A disposizione: Bruzzi, Bianconi, De Lucca, Pattarello, Uhunamure, Saputo, Stanzani, Castelletti. Allenatore: Emanuele Troise.

    Ammoniti: 7’ st. Di Pardo (J), 29’ st. Nicolussi (J), 34’ st. Olivieri (J), 2’ st. Frabotta (B), 25’ st. Brignani (B), 32’ st. Pellacani (B).

    Prossimo impegno:
    Barcellona – Juventus
    UEFA Youth League – MD1
    Mercoledì 12 settembre ore 16

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK