Juventus
    24.10.2017 19:15 - in: Serie A S

    Qui Spal: la conferenza stampa

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Orgoglio, personalità e identità: le parole chiave di Mister Leonardo Semplici

    «Non vogliamo fare da comparse a Torino». Parole chiare, quelle di Leonardo Semplici, tecnico della Spal, alla vigilia della partenza per Torino. «Quella contro la Juve è una sfida particolare, che va ben oltre il risultato finale – spiega – Per noi è qualcosa di eccezionale ed entusiasmante. Ma non andiamo a Torino per recitare il ruolo delle comparse, esattamente come è accaduto contro le altre grandi che abbiamo incontrato, con le quali abbiamo sempre fatto bene».

    Aggiunge Semplici: «Per me questo match è motivo di orgoglio, dovremo provare a far risultato sfruttando qualche eventuale concessione della Juve: la squadra sa che non deve sbagliare niente, come sempre serviranno personalità e identità, tenendo a mente che queste partite devono solo darci qualcosa, e non togliere».

    Il punto sul periodo dei ferraresi: «Un momento particolare, commettiamo errori che compromettono le partite, ma tutto l’ambiente deve stare vicino ai ragazzi, come fanno i nostri tifosi che ringrazio».

    Ecco i convocati di mister Semplici:

    PORTIERI: Gomis, Marchegiani, Poluzzi.

    DIFENSORI: Cremonesi, Felipe, Oikonomou, Salamon, Vicari.

    CENTROCAMPISTI: Bellemo, Costa, Konate, Lazzari, Mattiello, Mora, Rizzo, Schiattarella, Schiavon, Vitale, Viviani.

    ATTACCANTI: Antenucci, Bonazzoli, Borriello, Paloschi.

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK