Juventus
    11.05.2017 12.00 - in: Settore Giovanile S

    Sacchini: «Under 16 un gruppo cresciuto molto»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il tecnico dei giovani Bianconeri a J|Tv: «Lavoriamo molto sulla gestione emotiva della partita. Pronti ai play-off contro il Milan»

    Il primo turno play-off vedrà la Juventus Under 16 sfidare domenica prossima, 14 maggio, fuori casa il Milan in gara secca. In vista di questo match, decisivo per proseguire il cammino verso le Finali di categoria, mister Edoardo Sacchini è intervenuto ai microfoni di J|Tv (intervista integrale in onda stasera alle 20.30 su J|Academy), facendo il punto sulla situazione dei suoi ragazzi e tracciando un bilancio di questa stagione.

    PERCORSO DI CRESCITA

    «E' stato un percorso sicuramente positivo finora. Siamo partiti la prima settimana di agosto con degli obiettivi ben chiari: far crescere i ragazzi sotto ogni aspetto, e a distanza di otto mesi possiamo essere sicuramente soddisfatti del lavoro volto e dell'apprendimento dei ragazzi, sia per quanto proposto in campo, sia per quanto vissuto fuori dal campo, con una grande coesione da parte del gruppo. E' stato veramente un percorso bello, a tratti anche faticoso, in un passaggio fondamentale per questi ragazzi, che arrivano dagli Under 15 ed affrontano un campionato di livello per prepararsi alla categoria Under 17».

    UN CAMPIONATO UNDER 16 DAVVERO COMPETITIVO

    «E' competitivo perché, a differenza dell'anno scorso, questi ragazzi si sono dovuti confrontare per la prima volta esclusivamente con compagini di Serie A e B, con uno Scudetto in palio, a differenza di quanto avvenuto negli anni scorsi in cui il campionato comprendeva realtà di Lega Pro. Per loro è stato molto importante affrontare questa categoria».

    LA PARTITA “PERFETTA” DELLA STAGIONE?

    «Abbiamo disputato quattro o cinque partite di livello molto alto, sia dal punto di vista fisico che da quello tecnico, in particolare credo che quello col Sassuolo nel girone di ritorno sia stato un match davvero di categoria superiore, davvero gratificante per tutti, per i ragazzi, per lo staff e per l'intera società».

    COME MANTENERE IL GRUPPO IN FORMA IN VISTA DEI PLAY-OFF?

    «Praticamente non ci siamo mai fermati: abbiamo finito il girone di ritorno praticamente tre settimane fa, ora ci stiamo focalizzando sull'aumento della condizione cercando di aumentare l'intensità nella proposta di gioco, per affrontare ogni singolo allenamento ed ogni singola gara con il migliore atteggiamento».

    AL LAVORO SULLE GESTIONE EMOTIVA

    «Stiamo lavorando molto sulla gestione emotiva delle partite: dopo otto mesi di grande lavoro, che comprende anche gli impegni scolastici dei ragazzi, con partite di alta intensità, che ci ha portato a raggiungere l'obiettivo dei play-off. Durante la settimana ci si prepara per creare quella giusta coesione nel gruppo e per lavorare perché i ragazzi si facciano trovare pronti quando saranno in gara».

    ED ORA, PRONTI ALLA SFIDA CONTRO IL MILAN

    «Il Milan è sicuramente l'avversario che misurerà tutto quello che abbiamo preparato in questa stagione, una squadra di valore per una sfida bellissima e stimolante. I ragazzi aspettano con ansia questa gara e la gestione emotiva di questa partita sarà fondamentale per raggiungere l'obiettivo. Sono dei “piccoli adulti” ma sono ancora dei ragazzi, e ogni tanto è concesso loro giustamente di sbagliare. Hanno grande atteggiamento e grande applicazione, seguono le indicazioni dello staff e della società, e partite come quella di domenica vanno affrontate con grande serenità. Abbiamo tutto per poter far bene!».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK