Juventus
    01.04.2017 16:16 - in: Serie A S

    Sarri: «Continuità nell’attenzione»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Così il tecnico dei partenopei: «Dobbiamo concedere poco, la Juve è la più forte tecnicamente»

    «La Juve è la più forte tecnicamente, negli ultimi anni è stata di un altro livello». Anche il Napoli si avvicina alla sfida di domani: come, lo spiega il tecnico Maurizio Sarri in conferenza stampa. «Noi alterniamo tratti di gara straordinari con altri con errori banali. Dobbiamo concedere poco, ma la partita in cui abbiamo avuto la miglior organizzazione difensiva è stata proprio a Torino, in cui abbiamo fatto due errori e preso due gol. Bisogna essere bravi ad avere continuità nell'attenzione».

    Aggiunge l’allenatore toscano: «Per me gli aspetti mentali possono influire più di quelli tattici, perchè i giocatori si conoscono bene. Le motivazioni e la lucidità nell'agonismo saranno determinanti: non mi fa paura il fatto che giochino a tre o quattro, la loro forza sono i giocatori che vanno in campo». 

    «La squadra sente che per la città Napoli-Juve non è una partita normale, spero riuscirà a dimostrarlo sul campo: non so se poi il risultato di domani influirà anche sulla Coppa Italia, perché si parte da situazioni diverse. E comunque il mio pensiero è solo su questa partita, conta sempre la più vicina», aggiunge Sarri.

    Infine, su Higuain: «Gli voglio bene, gli devo molto: ma domani è un avversario, e abbiamo intenzione di far passare alla Juve una brutta serata».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK