Juventus
    Juventus
      15.02.2017 12:33 - in: Serie A S

      Un venerdì da… Signora

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Due vittorie in due partite a Torino per i bianconeri, quando si gioca di venerdì. Sei i successi allargando lo sguardo anche alle trasferte

      Quella contro il Palermo sarà la terza partita che la Juventus gioca in casa al venerdì sera. Solo due, infatti, sono i precedenti che vedono la Signora scendere in campo, entrambe le volte allo Stadium, nella serata che comunemente dà il via al weekend.

      È accaduto nel 2015 e nel 2016, tre le reti segnate in totale in questi due match. Il primo, il 20 febbraio 2015, è contro l’Atalanta, e i bianconeri reagiscono all’iniziale vantaggio di Migliaccio con le reti di Llorente e Pirlo, che segna la rete decisiva con un gran destro da 25 metri.

      Altra partita allo Stadium, altro successo: siamo nel 2016, esattamente il giorno 11 marzo: la Signora batte in casa il Sassuolo per 1-0, decisivo il gol della Joya Paulo Dybala.

      ALLARGANDO LO SGUARDO…

      La prima partita della Juve al venerdì sera si gioca molti, molti anni fa: è il 21 aprile 1939 e i bianconeri pareggiano 0-0 in trasferta contro il Milan. Passano quasi sessant’anni e l’evento si ripete: questa volta (23 maggio 1997) si gioca a Bergamo, contro l’Atalanta. Ed è una serata molto particolare: la rete di Iuliano nella ripresa, che pareggia quella di Inzaghi segnata a inizio match, è fondamentale, perché regala alla Juve lo Scudetto numero 24.

      Ancora un pareggio nel 2000 (22 dicembre, 0-0 all’Olimpico contro la Roma) e arriva, l’anno dopo, l’11 maggio 2001, la prima vittoria bianconera nelle partite giocate al venerdì: un 3-1 a Firenze, firmato da Zidane, Tudor e Trezeguet.

      L’ULTIMO DECENNIO

      Dal 2010 in poi i bianconeri giocano ben 9 volte di venerdì: da registrare solo una sconfitta, contro l’Inter a San Siro il 16 aprile 2010, e tre pareggi: a Napoli (1-1) nel marzo 2013, a Firenze a reti inviolate il 5 dicembre 2014, e sempre a reti inviolate a Bologna il 19 febbraio dello scorso anno.

      Oltre alle vittore allo Stadium, di cui vi abbiamo raccontato, da segnalare anche un 3-1 per i bianconeri a Cagliari (21 dicembre 2012, Matri-Matri-Vucinic), un 2-0 a Bologna il 6 dicembre 2012, con reti di Vucinic e Marchisio) e una vittoria all’Olimpico di Roma (4 dicembre 2015) con identico punteggio, favorito da un’autorete di Gentiletti e una prodezza di Dybala.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK