Juventus
    17.11.2017 14:40 - in: Settore Giovanile S

    Under 10: Il punto di mister Perri

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il tecnico a Juventus Tv: «I bambini stanno crescendo molto bene»

    Davide Perri per il secondo anno consecutivo guida la categoria degli Under 10 con professionalità ed entusiasmo. Un gruppo vivace, il suo, che ha tanta voglia di imparare e crescere attraverso il gioco.

    Il tecnico ha fatto il punto su obiettivi e programmi ai microfoni di Juventus TV con Antonio Romano, nell'intervista esclusiva in onda oggi alle 18 sul canale ufficiale bianconero.

    Un team affiatato

    «I bambini stanno crescendo molto bene, il gruppo è composto da 29 giocatori, 25 di movimento seguiti in collaborazione con il tecnico Alessandro Calcia, più quattro piccoli portieri seguiti da un veterano come Claudio Maiani. Lavoriamo con pasisone e i bambini ci ricambiano con grandi miglioramenti: siamo un team molto affiatato».

    Obiettivi degli allenamenti

    «Ci alleniamo tre volte la settimana, il lunedì esercitiamo la costruzione del gioco “dal basso”, il mercoledì lavoriamo sul possesso palla e sulle azioni di gioco, il giovedì sulla finalizzazione. I bambini rispondono molto bene perché pur essendo in un’età vivace e giocosa, nella quale tendenzialmente amano tenere la palla, dribblare e fare gol, riescono a cooperare insieme per costruire le varie azioni».

    La crescita attraverso le partite e i tornei 

    «Stiamo disputando una sorta di “Mini Serie A”, abbiamo l'opportunità di giocare ogni settimana con società professionistiche, confrontandoci con realtà di primo livello: ad esempio, il prossimo fine settimana ad esempio ospiteremo il Milan.

    E poi ci sono i tornei, un passaggio importante per la loro crescita, sia per quanto riguarda il comportamento verso l'esterno che la sfera personale: prendere un aereo, rispettare gli orari degli hotel, tenere in ordine la stanza, sono attività molto utili. I ragazzi sono molto bravi, disciplinati e ci rendono orgogliosi.

    Da un punto vista calcistico, invece, fondamentale è il confronto con grandi società europee, cosa che ci permette di crescere a trecentosessanta gradi». 

    Prossimi appuntamenti? «A Dicembre con un gruppo andremo a Vilnius in Lituania tre giorni e con un altro gruppo, sempre nello stesso periodo, a Southampton cinque giorni: l'importante è dare l'opportunità a tutti i ragazzi di partecipare almeno a uno di questi eventi». 

    L’intervista completa a Davide Perri sarà in onda questo pomeriggio alle 18, su Juventus Tv (Sky canale 212).

     

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK