Juventus
    Juventus
      07.11.2017 15:00 - in: Settore Giovanile S

      Under 13 femminile: il punto di mister Gregori

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il tecnico in esclusiva a Juventus Tv: «Ragazze molto disciplinate, che si applicano molto e hanno grande voglia di fare bene.»

      Un'esperienza ventennale nel settore giovanile della Juventus e, da questa stagione, l'avventura alla guida dell’Under 13 femminile. Fabio Gregori ha accettato da subito con entusiasmo, passione ed energia di intraprendere un percorso che sta concedendo grandi soddisfazioni al suo gruppo di giocatrici.

      Dei propri obiettivi e del cammino delle giovani bianconero, il tecnico ha parlato ai microfoni di Juventus TV, nell'intervista esclusiva in onda oggi alle 18.00 sul canale ufficiale bianconero, visibile sul canale 212 di Sky.

      Ecco un'anticipazione dei temi trattati: 

      UN PROGETTO ENTUSIASMANTE

       

      «Questa è un' esperienza nuova per me, affascinante e coinvolgente, nella quale è tangibile il tanto entusiasmo che avvolge il movimento femminile. Con tutto l'organico, a cominciare da coach Rita Guarino, costituiamo un teamo molto affiatato e condividiamo gli obbiettivi di una categoria che ha grandi potenzialità». 

      IL GRUPPO


      «La rosa è composta di diciotto ragazze, un terzo del quale è arrivato quest’anno. Si sta formando un bel gruppo e fin da subito le nuove si sono ambientate bene, dimostrando senso di appartenenza e lavorando sodo per adeguarsi alle nuove richieste che facciamo, dal punto di vista tecnico e cognitivo».

      IL METODO DI LAVORO

      « Le nostre sessioni di si svolgono all’interno della Polisportiva di Garino e ci alleniamo tre volte a settimana. Nel primo allenamento settimanale lavoriamo sulla costruzione di gioco dalla difesa, partendo dal portiere, mentre nel secondo ci concentriamo sul possesso palla, provando, poi, la finalizzazione, con manovre di attacco, tiri in porta e uno contro uno nel terzo allenamento settimanale».

      LA PRIMA SQUADRA COME MODELLO

      «Avere una prima squadra femminile di caratura internazionale, con queste campionesse in rosa, è fondamentale. Le nostre ragazze, infatti, hanno sia l'opportunità di apprendere e carpirne i "segreti", sia quella di ambire a raggiungere un traguardo tangibile, come quello da loro rappresentato»

      GLI IMPEGNI DEL WEEKEND

       

      «Nel week end svolgiamo di volta in volta partite di campionato, tornei e amichevoli, che rappresentano la verifica di quanto svolto in settimana. Giochiamo il campionato contro squadre maschili di un anno inferiore ,che hanno ovviamente caratteristiche fisiche più sviluppate e diversa qualità tecnica, ma questo per le ragazze rappresenta uno stimolo oltre ad essere molto allenante. A oggi possiamo ritenerci molto soddisfatti. » 

      L’intervista completa a Fabio Gregori sarà in onda questo pomeriggio alle 18.00, su Juventus tv (canale 212 di Sky).

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK