Juventus
    12.09.2017 17:07 - in: UEFA Youth League S

    Youth League, vince il Barcellona

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Buona prestazione dei ragazzi di Dal Canto, che subiscono il gol decisivo a una manciata di minuti dalla fine

    Un buon esordio, nonostante il punteggio.

    Non inganni il finale di Barcellona-Juventus, prima gara della nostra Primavera in Youth League: la Juve perde per 1-0, ma subendo gol al minuto 84, dopo un match in cui per lunghi tratti è stata protagonista in campo.

    Ci si aspetta un Barça arrembante, e una Juve di conseguenza chiusa in area, ma così non è: il primo tempo è molto equilibrato, i ragazzi di Dal Canto occupano benissimo gli spazi, chiudendo le linee dell’attacco blaugrana e non rinunciando a sortite offensive pericolose, con gli avanti Fagioli e Olivieri. Basti pensare che, nella prima frazione di gioco, Del Favero rimane praticamente inoperoso.

    Nella ripresa non solo la Juve non arretra, ma anzi dimostra il suo aspetto più spregiudicato: entra Kulenovic, e la sua presenza in avanti si fa sentire, con contropiedi ficcanti, con una buona intesa con Fagioli e Olivieri. E soprattutto con la clamorosa palla gol che, proprio sull’asse Olivieri-Kulenovic porta la Juve a un passo dal gol del vantaggio.

    L’appoggio di Olivieri da sinistra rasoterra per l’attaccante croato è invitante, la difesa blaugrana scoperta, la deviazione sottoporta fuori di pochissimo.

    Scampato il pericolo, il Barcellona si riaffaccia dalle parti di Del Favero e mette a segno il gol decisivo a una manciata di minuti dalla fine, con Carles Perez, che affonda da destra, si accentra in area e trafigge il portiere bianconero con un secco rasoterra.

    Non ci saranno più sussulti, la Juve non riesce a rimettere in piedi un match che avrebbe meritato – quantomeno – di pareggiare, ma torna a casa da Barcellona con molte buone sensazioni.

    LE PAROLE DEL MISTER 

    «Aver fatto la partita tenendo testa con le nostre caratteristiche è positivo. Sono contentissimo, i ragazzi sono stati eccezionali – commenta Dal Canto – Lo ho detto alla squadra. Nel secondo tempo ci siamo alzati molto bene, siamo stati frizzanti. Un risultato positivo avrebbe premiato i ragazzi, ma ripartiamo da qui»

    IL TABELLINO

    UEFA Youth League – Match Day 1
    Mini Estadi di Barcellona.
    Barcellona-Juventus 1-0
    Marcatore: 39’ st. Carles Perez (B). 

    Barcellona: Peña, Brandariz (Cap.) (25’ st. Mingueza), Oriol Busquets, Monchu, Ruiz, Collado (1’ st. Carles Perez), Ricardo Puig, Miranda, Sergio Gòmez (37’ st. Juan Fernandez), Morey, Cuenca Barreno. A disposizione: Santaella, Vila Garcia, Comas, Edgar Fernandez. Allenatore: Gabriel De La Torre.

    Juventus: Del Favero, Kameraj, Tripaldelli, Zanandrea, Vogliacco (Cap.), Toure, Nicolussi (30’ st. Portanova), Di Pardo, Olivieri, Fagioli (21’ st. Montaperto), Campos (14’ st. Kulenovic). A disposizione: Loria, Capellini, Morrone, Meneghini. Allenatore: Alessandro Dal Canto.

    Ammoniti: 37’ pt. Olivieri (J), 24’ st. Di Pardo (J), 38’ st. Portanova (J), 44’ st. Kulenovic (J), 12’ st. Cuenca Barreno (B), 50’ st. Carles Perez (B).

    Espulso: 46’ st. Kulenovic (J).

    Prossimo impegno:
    Genoa – Juventus
    2° Giornata Girone di Andata
    Sabato 16 settembre ore 15

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK