Juventus
    02.07.2018 20:00 - in: Fan S

    #10urFamily: superati i 10 milioni di followers su Instagram!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    La Juventus diventa l'ottavo club nel mondo con oltre 10 milioni di seguaci su Instagram.

    Grazie alla crescita dei nostri social, negli ultimi anni siamo riusciti a portare il pianeta Juventus nelle tasche di tutti i tifosi bianconeri sparsi per il mondo. Anche a distanza di migliaia di kilometri, ogni juventino puo' infatti rimanere aggiornato su tutto ciò che succede in casa Juventus e vivere il rapporto con il club come mai prima.

    La Juventus è infatti una delle squadre più seguite sui social media, con milioni e milioni di followers, e vanta una delle più grandi fanbase. Ne è un esempio il traguardo raggiunto nel weekend, quando il nostro canale ufficiale Instagram ha superato i 10 milioni di followers, diventando l'ottavo club nel mondo del calcio a festeggiare il primato. 

    Per festeggiare e ringraziarvi del vostro apprezzamento - solo nell'ultima stagione abbiamo aggiunto 2.5 milioni di nuovi followers - abbiamo deciso di condividere con voi la top 10 dei nostri post con più likes.

    1. #UN1CO

    👍👍 @gianluigibuffon #UN1CO

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Il 19 maggio 2018 è una data che non dimenticheremo mai, perchè è il giorno dell'addio di un campione #UN1CO. La sua foto, intrisa di emozione, è quella con più likes in assoluto del nostro account.

    2. un sorteggio "reale"

    Il sorteggio di Champions League è sempre un momento di grande palpitazione, in particolare quando arriva dopo una spettacolare vittoria in rimonta ai sedicesimi con il Tottenham. Lo è ancora di più se, poi, l'urna di Nyon regala un accoppiamento che evoca grandi notti di emozioni.

    3. Dybala Mask

    Happy 24th birthday to @paulodybala! 💎#ForzaJuve 📷| @8by8mag

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Cosa c'è di più social della #DybalaMask?

    Ecco perchè questa foto scattata durante il tour americano,  la scorsa estate a Boston, è la terza più apprezzata del nostro Instagram.

    4. PROUD #TOGETHER

    🏳🏴 #TOGETHER 🏳🏴

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Ribaltare uno 0-3 di partenza e farlo al Bernabeu, in casa del Real, sembrava un'impresa impossibile agli occhi di tutti. Non per gli uomini di Massimiliano Allegri, che sono stati ad un passo da realizzare qualcosa di inimmaginabile.

    Nonostante il risultato finale, rimane il grande orgoglio per un gruppo che ha lottato unito e ci ha fatto vivere emozioni uniche. #TOGETHER.

    5. la joya a Wembley

    Restiamo in tema Champions. A Wembley, sotto 1-0 con il Tottenham nel primo tempo, i bianconeri avevano bisogno di due gol per regalarsi la qualificazione. La firma di Paulo Dyala, dopo il pareggio di Higuaìn, porta la Juve ai quarti.

    6. la zampata del pipita

    Come detto, il gol della Joya arriva dopo la zampata di rapina, da bomber puro del pipita Higuaìn. E' l'esultanza dell'attaccante argentino il post alla posizione numero 6.

    7. IT'S TIME TO BE PROUD

    #ItsTime to Be Proud. #UCLFinal

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    L'avventura in Champions nella stagione 2016/17, nonostante l'amara finale di Cardiff, rimane qualcosa per cui essere veramente orgogliosi dei nostri ragazzi.

    8. la semifinale con il monaco

    IN THE FINAL!!!!!!!! #ITSTIME #UCL #FINOALLAFINE #FORZAJUVE

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Dopo il 2-0 dell'andata, i bianconeri strappano il biglietto per la finale di Champions a Cardiff del 2017 con un'altra vittoria sul Monaco.

    9. la festa con il Barcellona

    Un meraviglioso 3-0 al Barcellona con il quale gli uomini di Allegri mettono un piede in semifinale di Champions fa esplodere i festeggiamenti negli spogliatoi dell'Allianz Stadium.

    La foto negli spogliatoi: una garanzia di successo sui social.

    10. in ricordo di Davide Astori

    Il 4 marzo è un giorno tristissimo per tutto il mondo del calcio, e non solo, per la notizia della scomparsa di Davide Astori. In momenti come questi, è difficile trovare le parole giuste, ma Buffon ha saputo dire addio, a suo modo, al compianto capitano della Fiorentina.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK