Juventus
    Juventus
      22.04.2018 23:43 - in: Serie A S

      Allegri: «Dobbiamo essere bravi a ripartire»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il tecnico bianconero: «Smaltiamo in fretta la delusione, la partita di sabato sarà importantissima»

      La parola d’ordine, al termine di uno scontro diretto deciso da un gol allo scadere, è secondo Mister Allegri, «Smaltire la delusione in fretta».

      Così argomenta il tecnico: «Negli scontri diretti può succedere di tutto: noi abbiamo avuto nel finale qualche difficoltà, ma a quel punto la partita andava portata a casa. Questa era una sfida da non perdere, ma non dimentichiamo che abbiamo ancora un punto di vantaggio e dobbiamo mantenerlo: ci aspettano due partite in casa e due trasferte, la prima delle quali a San Siro».

      A proposito della sfida con l’Inter, Allegri è certo: «Sarà il vero match decisivo per il nostro campionato. Il Napoli ha i suoi meriti nell’essere rientrato in corsa, sono bravi a giocare con la palla, ma questo è stato uno scontro diretto che si è deciso principalmente su un episodio».

      «La partita di oggi è stata brutta, da parte nostra e da parte loro – continua Allegri  - Dovevamo gestire meglio la palla e sul possesso loro non scatenare la velocità. Soprattutto, ripeto, a pochi minuti dalla fine dovevamo giocare in maniera differente, per non permettere che si realizzassero episodi come quello decisivo. I cambi? Douglas Costa e Mandzukic davano più velocità e fisicità al gioco»

      Infine: «Il campionato sarà aperto fino alla fine, perché non ci sono vittorie scontate per nessuno. Abbiamo una settimana per preparare una grande partita: pensiamo solo a lavorare e a fare».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK