Juventus
    Juventus
      09.03.2018 12:19 - in: Serie A S

      Contro l'Udinese, storie di triplette

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La prestazione di Sami Khedira all'andata non è isolata nella storia dei precedenti contro la squadra friulana

      La ricordiamo bene tutti, la splendida tripletta di Sami Khedira all'andata al Friuli, contro l'Udinese. Sami si portò via la palla, segnando tre dei sei gol con cui la Juve vinse in trasferta.

      Se la portò via per davvero...

      Non è la prima volta che contro l'Udinese arriva la tripletta da parte di un giocatore della Juventus. Per la precisione, è la quarta. 

      1951: HANSEN

      Il 28 ottobre 1951 allo Stadio Comunale la Juventus batte l'Udinese con un pokerissimo. Cinque a uno, protagonista assoluto, di una Signora che si scatena nel secondo tempo, è John Hansen. In rete al 56', al 60' e al 64'. Le altre reti sono di Boniperti al 56' e di Karl Hansen al 70'.

      1952: VIVOLO

      Come quella di Khedira, la tripletta di Vivolo datata 30 marzo 1952 è in trasferta, allo stadio "Polisportivo Moretti" dove quel giorno si gioca la gara. Simile è anche il punteggio: la Signora passa per 7-2, Vivolo va in rete al 5', al 39 e al 47', e completano lo score due doppiette, ancora di John e Karl Hansen.

      1961: SIVORI

      Minuti 1, 32, 63. Tre perle di Sivori mandano la Juve in orbita contro l'Udinese: siamo nel 1961, giorno 5 febbraio, e ancora una volta la Juve passa per 5-1

      BONUS TRACK: BAGGIO, 1993

      Non solo triplette: c'è un magnifico poker personale, firmato da Roberto Baggio l'8 novembre 1992 allo Stadio Delle Alpi. Minuti 21, 23, 42 e 86, per un punteggio finale di 5-1 e una serie di reti da rivedere tutte d'un fiato.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK