Juventus
    Juventus
      26.06.2018 10:30 - in: FIFA World Cup S

      Diario Mondiale: Bentancur chiude il girone in vetta

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L'Uruguay del centrocampista bianconero batte anche la Russia e si qualifica da prima del Gruppo A. Stasera match decisivo per Dybala e Higuain, mentre Mandzukic e Matuidi cercano di mantenere il primo posto nei rispettivi gironi.

      Tre presenze da titolare per Rodrigo Bentancur e tre vittorie per il #TeamUruguay, che si qualifica da prima del Gruppo A. A farne le spese ieri pomeriggio sono stati i padroni di casa della Russia, colpiti da Suarez in apertura (10'), dall'autogol di Cerysev al 23' e dal sigillo di Cavani allo scadere (3-0 finale).

      Quella di Bentancur, nel giorno del suo ventunesimo compleanno, è stata un'altra partita di grande maturità e di lotta in mezzo al campo. Il centrocampista è stato infatti l'uruguayano che ha effettuato più duelli durante la sfida con la Russia. Per la Celeste si tratta della quinta qualificazione da prima della classe in un girone Mondiale (1930, 1950, 1954 e, più recentemente, nel 2010). Ad attendere gli uomini di Oscar Tabarez agli ottavi ci sarà il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

       

      Marocco a testa alta

      Finisce a testa alta l'avventura ai Mondiali del #TeamMarocco di Medhi Benatia, ieri a riposo con la Spagna. La nazionale nordafricana, già eliminata dopo le due sconfitte iniziali, ha fatto lo sgambetto agli spagnoli, passando in vantaggio prima, al 14', con Boutaib, al quale ha risposto la rete di Isco, e, poi, all'81', con En-Nesyri, che ha costretto la Nazionale di Fernando Hierro all'assalto finale per trovare il gol del definitivo 2-2 al 91' firmato Iago Aspas.

      l'argentina si gioca il tutto per tutto

      Dopo il pareggio all'esordio con l'Islanda e la sconfitta con la Croazia, il #TeamArgentina di Paulo Dybala e Gonzalo Higuain è chiamato stasera ad un'ultima disperata risposta per rimanere aggrappato alla qualificazione. L'Albiceleste non ha scelte: deve vincere con la Nigeria (al momento, seconda del gruppo con 3 punti) e sperare in un passo falso dell'Islanda (a quota 1 punto). In caso di vittoria di entrambe, la differenza reti sarà fondamentale. 

      La Croazia cerca la conferma

      Molto più tranquilla è invece la situazione dell #TeamCroatia. La nazionale di Mario Mandzukic e Marko Pjaca è già sicura della qualificazione e vuole solo garantirsi il primato nel girone. Di fronte avrà un'Islanda agguerrita, costretta a vincere, come detto, per provare a strappare il secondo pass per gli ottavi.

      anche la Francia a caccia del primato

      Situazione simile al #TeamCroatia quella del #TeamFrance di Blaise Matuidi. I galletti guardano tutti dall'alto nel gruppo C, a punteggio pieno, ma sono attesi dal match con la Danimarca, seconda della classe a 4 punti, che proverà il sorpasso.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK