Juventus
    21.05.2018 11:00 - in: Stadium & Museum S

    E’ un Museum… da #MY7H: superato il Milione di visitatori!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Nella giornata del settimo Scudetto consecutivo, lo Juventus Museum strappa lo storico milionesimo biglietto a distanza di soli 6 anni dall’apertura.

    Novecentonovantanovemilanovecentonovantanove più uno. L’uno in questione risponde al nome di Linn Lindström, tifosa svedese di Frolund e J1897 Member: è lei il milionesimo visitatore dello Juventus Museum. Una cifra da capogiro, a conferma della grandissima popolarità del museo bianconero, che in poco più di 6 anni di vita, dal 16 Maggio 2012, si è imposto come uno dei più amati e visitati d’Italia, con oltre 180.000 biglietti strappati solo la scorsa stagione.

    Un traguardo storico, giunto tra l’altro in una giornata, quella di Sabato 19 (ore 12.35…quasi 36), densa di significato per la storia della Juventus: La Coppa al cielo del settimo Scudetto consecutivo, quello del #MY7H, la festa infinita per le vie di Torino e l’addio commosso all’#UN1CO Gianluigi Buffon.

    Il successo dello Juventus Museum deriva dall’apprezzamento e dall’amore dei tifosi di tutto il mondo, che vogliono rivivere, attraverso un’esperienza unica, la gloriosa storia bianconera. E Linn, arrivata a Torino con il suo fidanzato per assistere festa Scudetto dell’Allianz Stadium, ne è l’esempio.

    La nostra supporter è stata celebrata e accolta nel migliore dei modi: ad attenderla c’era il presidente dello Juventus Museum Paolo Garimberti, dopodichè ha incontrato il Presidente della Juventus Andrea Agnelli, prima di assistere alla partita dalla Tribuna Agnelli e di scendere addirittura in campo a conoscere i giocatori dopo la premiazione.

    CHE NUMERI!

    Una crescita continua, quella dello Juventus Museum, che dal maggio 2012 a oggi ha raggiunto la quota di 1.000.857 visitatori, con una media 167.000 biglietti strappati l’anno. Cifre che ne hanno fatto il 43° Museo più visitato d’Italia nell’anno solare 2017 e gli sono valsi numerosi premi, tra cui il prestigioso riconoscimento da parte di ICOM, l’ente internazionale per la promozione e salvaguardia dei musei.

    Popolarità dovuta anche alle numerose proposte studiate negli anni, come la #MuseumWeek, un’iniziativa digitale che coinvolge i musei di tutto il mondo, o le celebrazioni quali Notti bianche, San Valentino, Carnevale e Feste della Mamma e del Papà, per non dimenticare la giornata contro la discriminazione razziale.

    Inoltre, Il Museo ha la vocazione di rinnovare sempre la sua proposta, con le esposizioni temporanee, la sezione JSport, con l’area “The Team” dedicata alla prima squadra, fino ad arrivare alla “Virtual Room” che è stata provata già da 6.000 visitatori in meno di 5 mesi.

    Ci sono almeno un milione di motivi per visitare lo Juventus Museum!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK