Juventus
    Juventus
      24.10.2018 12:20 - in: Serie A S

      Game Review: #MUFCJuve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Due episodi chiave nell'analisi della sfida di ieri sera

      La Juventus espugna l'Old Trafford e conquista la terza vittoria in Champions League. Non solo i bianconeri sono a punteggio pieno ma ancora non hanno subito un gol in Europa. A Manchester altra grande dimostrazione di forza e consapevolezza, con una Juventus in assoluto dominio della gara per più di un'ora.

      IL GOL DI PAULO

      Il gol partita è un ennesimo manifesto del gioco di Massmiliano Allegri e della straordinaria mobilità di tutti i suoi giocatori, soprattutto di quelli del reparto offensivo. Tanto più, data l'assenza di Mario Mandzukic un giocatore di maggior peso, i tre attaccanti bianconeri, Cuadrado, Dybala e Ronaldo si sono mossi tantissimo non dando mai punti di riferimento alla difesa inglese.

      Come sempre si comincia da un giro palla nella trequarti della Juventus: Cuadrado ad inizio azione è posizionato sulla linea di metacampo. Dopo pochi secondi e un paio di passaggi sono Dybala e Ronaldo a posizionarsi tra le linee con Cuadrado che va invece ad occupare la posizione più avanzata. CR7 scatta dettando in profondità il passaggio a Cancelo. Nel momento in cui il portoghese arriva al cross, la posizione dei tre attaccanti vede Ronaldo sulla destra, Cuadrado in mezzo all'area che attacca il primo palo e Dybala che arriva a rimorchio pronto a ribadire in rete in tap in.

      IL TIRO DI CRISTIANO

      Ad inizio secondo tempo una della azioni più belle della gara. La Juventus palleggia con disinvoltura prima nella metacampo del Manchester United e poi nella propria trequarti per allungare gli avversari e trovare spazi. Vi riesce con Alex Sandro che supera un avversario e trova Ronaldo tra le linee. All'azione viene impressa subito una velocità incerdibile e con due tocchi si è a ridosso dell'area di rigore avversaria.

      Ma ad osservare la posizione dei tre attaccanti un attimo prima della conclusione di Ronaldo ci troviamo di fronte ad una situazione completamente diversa da quella del gol: Cuadrado è largo a destra, Dybala attacca la porta e Ronaldo arriva a rimorchio. Il passaggio del colombiano per il portoghese è preciso e Ronaldo calcia di prima con precisione e potenza all'incrocio dei pali. L'intervento di De Gea a salvare la propria porta è spettacolare.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK