Juventus
    16.02.2018 12:00 - in: Serie A S

    I Derby... e i gol sotto la curva

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Da Anastasi a Higuain, una carrellata di reti segnate davanti ai tifosi bianconeri... in trasferta

    Quando i derby si giocano fuori casa e si vincono, i gol più belli da festeggiare sono quelli che si segnano sotto la propria curva. Ecco una breve storia di quelli realizzati sotto la Filadelfia o di quel che oggi è il settore ospiti dello stadio Olimpico Grande Torino, un tempo stadio Comunale

    1968-69 Torino-Juventus 1-2 Anastasi

    Derby in equilibrio quello della settima giornata. Si arriva a 2 minuti dalla fine con il risultato di parità determinato dalla rete del bianconero Menichelli in apertura e dal pareggio di Combin nella ripresa. A decidere la sfida ci pensa Pietro Anastasi con una botta da fuori. Per il centravanti della Nazionale, fresco del titolo Europeo conquistato pochi mesi prima, è la prima stracittadina e lascia un segno decisamente importante 

    1981-82 Torino-Juventus 0-1 Gentile

    Sesta giornata d’andata, la Juve si presenta al derby forte di 5 successi di fila a inizio campionato. Anche il Torino non riesce a opporsi al superiore tasso tecnico della squadra di Trapattoni. La illumina la regia di Liam Brady, decisivo nel suggerire a Claudio Gentile la via della rete realizzata con un preciso colpo di testa

    2007-08 Torino-Juventus 0-1 Trezeguet

    Minuto 93 di un derby non particolarmente ricco di emozioni. Il pathos è tutto in coda ed è opera della giocata di David Trezeguet. Il bomber francese si coordina perfettamente e al volo indirizza una palla vagante alle spalle di Sereni, trasformando la serata in una delle più dolci per il popolo bianconero

    2016-17 Torino-Juventus 1-3 Higuain

    L’ultimo derby giocato allo Stadio Olimpico Grande Torino. Gara vibrante, con botta e risposta tra i due attaccanti più attesi: Andrea Belotti e Gonzalo Higuain. E’ proprio l’argentino a spezzare l’equilibrio a 8 minuti dal novantesimo. Su un lancio di Chiellini, si gira e sferra un destro imparabile. La rete successiva di Pjanic serve a rendere più evidente il divario tra le due squadre

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK