Juventus
    06.05.2018 10:00 - in: Coppa Italia S

    Il cammino verso la Finale

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Così Juventus e Milan hanno raggiunto l'atto conclusivo di Roma

    Quella di mercoledì sarà una grande sfida, un match affascinante, fra due grandi del calcio italiano che hanno saputo animare nel migliore dei modi la competizione.

    Ecco come le due formazioni sono giunte all'atto conclusivo dell'Olimpico di Roma.

    IL MILAN

    Inizia agli ottavi di Finale il cammino dei rossoneri in TIM Cup 2017/18. Il 13 dicembre, in casa al Meazza, la squadra di Gattuso vince per 3-0 contro il Verona, con reti di Suso al 23', Romagnoli 7 minuti dopo e Cutrone nella ripresa, al 55'. Un match mai in bilico, come testimoniano i 17 tiri totali dei rossoneri, contro i 6 degli scaligeri.

    27 dicembre: è un grande quarto di Finale, quello che va in scena, ancora, a San Siro. Si sfidano infatti Inter e Milan, dando vita a un derby combattutissimo. 

    Sebbene i principali numeri del match dicano Milan, la squadra di Spalletti resiste fino ai supplementari. Al minuto 104, infatti, è ancora Cutrone, alla sua seconda rete nella manifestazione, a segnare la rete che manda i rossoneri a giocarsi le semifinali, dove incontrano la Lazio.

    Sebbene i principali numeri del match dicano Milan, la squadra di Spalletti resiste fino ai supplementari. Al minuto 104, infatti, è ancora Cutrone, alla sua seconda rete nella manifestazione, a segnare la rete che manda i rossoneri a giocarsi le semifinali, dove incontrano la Lazio.

    Gara di andata: a San Siro, il 31 gennaio, finisce a reti bianche, con il Milan che si fa preferire, seppure di poco, nel possesso palla (53%) ma con una Lazio più pericolosa (13 tiri a 8, 7-4 verso la porta).

    Si decide tutto all'Olimpico, il 28 febbraio. Ancora una volta l'equilibrio regna sovrano, fino alla fine dei tempi regolamentari, supplementari, e addirittura dei calci di rigore: all'ultima serie la Lazio sbaglia con Luiz Felipe, Romagnoli segna e regala la Finale ai rossoneri

    IL CAMMINO DELLA JUVE

    20 dicembre 2017: la Juve (pluri) detentrice del trofeo esordisce nella competizione, battendo per 2-0 il Genoa all'Allianz Stadium. Una vittoria... in HD, grazie ai gol di Dybala al 42' e del Pipa Higuain al 76'

    Quarti di Finale: il 3 gennaio 2018 è Derby Della Mole. Douglas Costa dopo 15 minuti e Mandzukic al 76' griffano la vittoria che significa l'approdo alle semifinale, dove i bianconeri sono attesi dall'Atalanta.

    Contro i bergamaschi, si mette subito bene per la Juve. Nel match di andata, potenzialmente molto insidioso a Bergamo, una zampata di Higuain nella nebbia indirizza il risultato, salvato da un calcio di rigore parato da Buffon su Gomez al 25'. La Juve va coì a giocarsi la gara di ritorno a Torino forte di un vantaggio importantissimo.

    Identico punteggio anche nel match di ritorno il 28 febbraio, nel quale l'Atalanta si conferma avversario molto ostico, come confermano i numeri a fianco. La Juve però ha il grande merito non solo di amministrare bene il vantaggio, ma di saper chiudere il discorso al momento opportuno, grazie a un calcio di rigore di Pjanic, trasformato al 75'.

    Ed è Finale.

    Ancora una volta.

    (Grafiche e dati: LegaserieA.it)

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK