Juventus
    03.06.2018 12:00 - in: Comunicati Ufficiali S

    In ricordo di Erika

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Deposta una corona di fiori in memoria di Erika Pioletti, vittima, un anno fa, degli incidenti di Piazza San Carlo.

    C’erano migliaia di tifosi, quella sera in piazza San Carlo.

    Esattamente un anno fa, mentre i giocatori della Juventus scendevano in campo a Cardiff per la Finale di Champions League, il Salotto di Torino, quella stessa piazza dove i fans bianconeri sono soliti festeggiare i trionfi della Signora, era pieno di persone.

    Migliaia, pronte a seguire insieme davanti a un maxischermo la Finale dei bianconeri.

    Poi, improvvisamente, una serata di calcio è diventata una notte di paura e lacrime. Una, fra i fans presenti, non è più tornata a casa: Erika Pioletti, 38 anni, se ne è andata qualche giorno dopo, il 15 giugno, dopo avere a lungo lottato per sopravvivere.

    Oggi, per onorare la sua memoria, e per dimostrare vicinanza a tutte le persone coinvolte negli incidenti di quella sera, sotto i portici di Piazza San Carlo è stata deposta una corona di fiori, durante una cerimonia cui hanno preso parte, stringendosi alla famiglia di Erika, il sindaco di Torino Chiara Appendino e il consigliere di amministrazione e presidente dello Juventus Museum Paolo GarimbertiInoltre, erano presenti il commissario della FIGC Roberto Fabbricini, il direttore generale del Torino Antonio Comi e una rappresentanza della giunta e del consiglio comunale.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK