Juventus
    25.04.2018 17:00 - in: Serie A S

    Inter-Juve: incroci e campioni

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    La storia delle due squadre è ricca di giocatori che hanno vestito entrambe le maglie

    Inter-Juventus è Derby d'Italia, è una delle sfide più affascinanti del campionato. Ma è anche un'epopea scritta da grandi campioni, alcuni dei quali hanno vestito entrambe le maglie. Di seguito la storia di cinque di loro.

    MARCO TARDELLI

    Marco milita per ben 10 anni alla Juventus, dal 1975 all'85, per poi passare alla squadra nerazzurra, dove gioca per due annate.

    In bianconero vince di tutto: 5 Scudetti, 2 Coppe Italia, ma anche tantissimo a livello internazionale: Coppa UEFA, Coppa delle Coppe, Supercoppa UEFA e Coppa dei Campioni.

    Proprio contro l'Inter Tardelli segna uno splendido gol, a San Siro, nel 1982.

    ANDREA PIRLO

    Il Maestro. Quattro Scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe nazionali per Andrea Pirlo, che per quattro stagioni ha diretto il centrocampo bianconero, facendo spellare le mani ai tifosi praticamente sempre. 

    Due stagioni per lui anche nell'Inter: la prima nel 1998/1999 e la seconda, seppur con poche presenze, nel 2000/2001.

    LIAM BRADY

    Stesso numero di stagioni (2) e quasi stesso numero di presenze in Serie A, 57 in bianconero e 58 in nerazzurro.

    Parliamo di Liam Brady, che milita nella Juventus dal 1980 al 1982 e poi, dopo due stagioni a Genova sponda Samp, nell'Inter dal 1984 al 1986. Ma è in bianconero che si laurea due volte Campione d'Italia. Restando così juventino... per sempre.

    ROBERTO BAGGIO

    Per il "Divin Codino" 200 gare ufficiali e 115 gol in bianconero, dal 1990 al 1995.

    Una storia, quello che lo lega alla Juventus, che passa attraverso grandi prestazioni, giocate magiche, assist, dribbling, e soprattutto reti.

    Gol splendidi, importanti, spesso decisivi, che gli permettono di alzare una Coppa UEFA e una Coppa Italia e di vincere un indimenticabile Scudetto con la Signora.

    La carrierà di Roberto lo porterà a Milano, prima sponda Milan (1995/97) e poi sponda Inter (1998/2000)

    CHRISTIAN VIERI

    Una sola stagione, ma intensa. E ricca di vittorie.

    Christian "Bobo" Vieri gioca alla Juve nel 1996/1997, segna due doppiette, fra cui quella indimenticabile nell'1-6 di San Siro contro il Milan, e alza al cielo nientemeno che Coppa Intercontinentale, Supercoppa Europea e Scudetto. Oltre a raggiungere la Finale di Champions League.

    Vieri legherà poi il suo nome a quello dell'Inter per 6 stagioni, dal 1999 al 2005.

    TANTI CAMPIONI SULL'ASSE TORINO-MILANO

    Sono stati fatti solo 5 esempi, ma i campioni che hanno militato in entrambe le squadre sono tanti. I loro nomi, in ordine alfabetico:

    Alessandro Altobelli, Pietro Anastasi, Roberto Boninsegna, Leonardo Bonucci, Tarcisio Burgnich, Fabio Cannavaro, Fabian Carini, Luigi Cevenini, Edgar Davids, Luigi De Agostini, Pietro Fanna, Sergio Gori, Zlatan Ibrahimovic, Vladimir Jugović, Lúcio, Giuseppe Meazza, Felipe Melo, Angelo Peruzzi, Giuliano Sarti, Salvatore Schillaci, Aldo Serena, Paulo Sousa, Patrick Vieira.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK