Juventus
    23.01.2018 10:00 - in: Serie A S

    Juve-Genoa, talking points

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    I temi di discussione del giorno dopo la sfida di campionato

    Continua il cammino dei bianconeri, che tornano dalla sosta con una vittoria, fondamentale per mantenere il passo del Napoli e restare ai vertici del campionato.

    Ecco i dati generali del match:

    1. LETALI A INIZIO PARTITA

    Il gol di Douglas, arrivato poco dopo il quarto d'ora di gioco, conferma la tendenza dei bianconeri a iniziare il match con il piede sull'acceleratore: si tratta infatti del 18' gol della Juventus nella prima mezz'ora di gioco, più di tutti in questo campionato.

    2. SOLIDI E VINCENTI

    La Juventus ha vinto in sette delle ultime otto partite in campionato (1N) e in questo parziale ha mantenuto 7 volte la porta inviolata. Inoltre ieri la squadra di Allegri, per la seconda volta in questo campionato, ha chiuso un match senza subire tiri nello specchio: la prima a settembre contro la Fiorentina.

    3. DOUGLAS MAN OF THE MATCH

    Ieri sera è arrivato il secondo gol in campionato per Douglas Costa (entrambi in casa e di destro): il brasiliano ha partecipato attivamente agli ultimi due gol in campionato dei bianconeri (gol e assist).

    4. MIRALEM E MARIO

    Due curiosità: sono stati sei ieri i tiri per Pjanic; solo una volta ne ha fatti di più in un match di Serie A (7 in Sampdoria-Roma del settembre 2015).

    Per quanto riguarda Mandzukic, ieri è arrivato un assist splendido, il primo dopo quello effettuato lo scorso settembre contro il Sassuolo

    5. PER VIE CENTRALI

    Il possesso palla ieri è stato molto equilibrato (54% per la Juve): i bianconeri hanno occupato prevalentemente le zone centrali del campo, dove si è in generale giocato per il 47,9% del tempo e da cui si sono sviluppati il 38% degli attacchi.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK