Juventus
    Juventus
      21.10.2018 10:00 - in: Serie A S

      Juve-Genoa, Talking points

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Cinque temi lasciati dalla sfida di ieri all'Allianz Stadium

      La Juve interrompe la sua marcia vincente in campionato, pareggiando all'Allianz Stadium contro il Genoa. Questi i dati della gara.

      CRISTIANO 400

      Impressionante la prestazione di Ronaldo, soprattutto nel primo tempo. Cristiano è il giocatore bianconero che ha effettuato più tiri in ognuna delle nove gare disputate dalla Juventus in questo campionato; ha partecipato attivamente a otto gol nelle sue ultime sei presenze in Serie A (cinque gol e tre assist).. Per lui ieri anche una traversa di testa, oltre appunto al gol, che ha un sapore particolare. Infatti, Ronaldo è il primo giocatore della storia a segnare 400 gol nei cinque maggiori campionati europei

      LA JUVE NON PERDE L'IMBATTIBILITA'

      La Juventus ha interrotto la sua striscia di successi in campionato ma non viene sconfitta da 13 partite nel torneo: fra le squadre attualmente in A è quella imbattuta di più partite. Curiosità: i bianconeri hanno subito il terzo gol di testa in questo campionato, proprio il Genoa ne ha subiti di più (quattro) da questo fondamentale.

      UN PAREGGIO INUSUALE PER IL GENOA

      Il Genoa non pareggiava in campionato da 14 partite (6V, 8P), l’ultimo nel derby di aprile (0-0). Lo ha fatto nella serata in cui per la prima volta in questo campionato la Juve non ha segnato due reti, e lo ha fatto segnando con uno dei suoi unici due tiri nello specchio (record negativo). 

      TRE CURIOSITA'

      La Juventus è imbattuta in casa in Serie A con Leonardo Bonucci capitano (1V, 3N).

      Christian Kouamé è il giocatore più giovane del campionato in corso ad aver servito almeno due assist.

      Il Genoa ha schierato il suo 11 di partenza più giovane (25 anni e 92 giorni) in questo campionato.

      I NUMERI...

      Quasi 60% di possesso palla, 21 tiri contro 9, 8 corner a 2, oltre 600 passaggi contro 350 circa: i dati parlerebbero di una partita a senso unico. Ma il Genoa ha vinto più duelli, sia in valore assoluto (53-50) che i percentuale (51% a 48%). Il Genoa ha saputo essere compatto a centrocampo, come confermano le posizioni medie tenute dalle squadre. E soprattutto ha saputo capitalizzare le sue occasioni.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK