Juventus
    Juventus
      08.12.2018 10:00 - in: Serie A S

      Talking Points: Juve-Inter

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I cinque punti di analisi del Derby d'Italia

      Una Juve concreta. Concentrata. Ancora una volta fortissima.

      I bianconeri battono anche l'Inter, grazie al gol decisivo di Mario Mandzukic e allontanano ancora di più l'Inter, ora terza a 14 punti di distacco in campionato.

      UNA PARTENZA COSI'...

      La Juventus ha eguagliato la miglior partenza dopo 15 giornate nei maggiori cinque campionati europei nell’era dei tre punti a vittoria (43 punti).

      INTER A SECCO

      Nessuna rete per l’Inter, che era andata in rete in tutte le precedenti 10 partite di campionato. Su tutti, un dato: Mauro Icardi non ha effettuato nemmeno un tiro – in una partita di campionato giocata 90 minuti non gli succedeva da marzo contro il Napoli.

      Inoltre, l’Inter non subiva gol per due partite di fila dalle prime due giornate di questo campionato.

      CLEAN SHEET!

      Dopo tre partite di fila con gol subiti in campionato, la Juventus ha mantenuto la porta inviolata nelle quattro gare più recenti.

      CONCRETEZZA OFFENSIVA

      I dati sopra confermano come, seppur la partita sia stata molto equilibrata per lunghe fasi, la differenza la abbia fatta il gioco in area avversaria, nel quale la Juve è stata superiore soprattutto per numero di tiri e occasioni create, nonchè per giocate utili nei 16 metri.

      ANCORA MARIO

      Quinto gol casalingo in questo campionato per Mario Mandzukic, che con la Juventus non ha mai fatto meglio in una singola stagione di Serie A. Tre degli ultimi suoi cinque gol in campionato sono arrivati di testa. Infine, primo gol in Serie A contro l'Inter per il croato con la Juventus, alla settima presenza contro i nerazzurri.

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK