Juventus
    20.04.2018 12:28 - in: Serie A S

    Juve-Napoli: sei su sei all'Allianz Stadium!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Da quando la Juve gioca nella sua casa, la sfida con il Napoli è stata sempre da "1" in schedina.

    Gare dall'importanza diversa, ma risultato sempre identico: è la Juve a trionfare sul Napoli ogni qualvolta i partenopei sono scesi a Torino dalla fondazione dell'Allianz Stadium. Un en-plein da rivivere tappa dopo tappa

    2011-12 3-0

    La Juve di Antonio Conte contro il Napoli di Walter Mazzarri. La fame dei bianconeri, lanciati nella corsa allo scudetto, divora gli avversari con una grande ripresa. Una deviazione di Vucinic su conclusione di Bonucci apre le marcature. Il resto è opera di un gol capolavoro di Vidal e di Quagliarella, servito perfettamente da Del Piero.

    2012-13 2-0

    E' solo l'ottava giornata, ma Juve-Napoli è già decisiva. I bianconeri scattano in testa da soli e non verranno più ripresi. I gol da 3 punti arrivano nel finale e sono opera di Caceres e Pogba, inizialmente partiti dalla panchina. Per Paul è il primo acuto dei suoi 4 anni con la Signora

    2013-14 3-0

    Juventus-Napoli si mette subito in discesa grazie a Llorente, in rete dopo appena 2 minuti. I gol che fissano il risultato sul 3-0 sono due autentici gioielli: una clssica “maledetta” di Pirlo e una conclusione al volo di Pogba che rappresenta uno dei gol più incredibili segnati dal francese

    2014-15 3-1

    La Juve festeggia il primo scudetto a firma Massimiliano Allegri davanti al Napoli di Rafa Benitez. Pereyra, Sturaro e un rigore trasformato da Pepe rendono ancora più bella la celebrazione per il tricolore numero 33 e un campionato dominato dall'inizio alla fine

    2015-16 1-0

    13 febbraio 2016, lo Juventus-Napoli più importante prima di quello di domenica. Allegri contro Sarri e azzurri che si presentano in testa alla classifica alla sesta di ritorno. Un'invenzione folgorante di Zaza determina il sorpasso a due minuti dal novantesimo. E' il momento clou del campionato: la Juve non verrà più raggiunta

    2016-17 2-1

    Botta, risposta e poi lui, il grande ex. L'ultimo Juventus-Napoli vive i suoi episodi più importanti in pochi minuti del secondo tempo. Al quinto Bonucci porta avanti i bianconeri su liscio della difesa avversaria, ma immediatamente dopo Callejon firma il momentaneo pareggio. Al venticinquesimo entra in scena il protagonista più atteso: Gonzalo Higuain. Un tiro a colpo sicuro permette alla Juve di centrare un prestigioso 6 su 6 al cospetto del Napoli

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK