Juventus
    Juventus
      30.09.2018 10:00 - in: Serie A S

      Juve-Napoli, Talking Points

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le chiavi di lettura della gara di ieri pomeriggio

      Più sei. questa la distanza della Juve dal Napoli, dopo il netto 3-1 di ieri pomeriggio: un distacco che è anche quello fra prima e seconda, in attesa della partita del Sassuolo di oggi.

      COSA DICONO I NUMERI

      I dati raccontano una gara molto equilibrata nel possesso, giocata per larghi tratti a centrocampo. Non solo: equilibrio nei tiri, sempre con lieve favore per i bianconeri (17 v 14), e Juventus che ha attaccato prevalentemente (circa il 40% delle volte) da sinistra, da dove per esempio Cristiano Ronaldo ha sfornato l'assist per la rete del pareggio.

      E a proposito...

      FORTISSIMAMENTE RONALDO

      In quattro partite casalinghe in questo campionato Cristiano Ronaldo ha segnato due gol. Il numero 7 bianconero ha fornito in tutto quattro assist, più di ogni altro giocatore in questo campionato. 

      CHE MANDZUKIC!

      Due gol. A dir poco pesantissimi. Determinante l'apporto di Mario Mandzukic ieri. 

      Per la prima volta in Serie A Mario Mandzukic ha segnato quattro gol nelle prime sette giornate, e quella di ieri per lui è la seconda doppietta in Serie A è la prima era stata nel dicembre 2015 contro il Carpi. Fra l'altro, i due di ieri sono i primi gol per Mandzukic contro il Napoli in Serie A.

      ANCORA UNA VITTORIA!

      Questa è solo la seconda volta in cui la Juventus riesce a vincere le prime otto partite stagionali: la prima nel 1930/31.

      Nelle precedenti quattro occasioni in cui la Juventus ha vinto le prime sette partite di campionato, ha vinto lo scudetto (l'ultimo però nel 2005/06, revocato).

      UNA GARA A CENTROCAMPO

      Come anticipato dalle cifre in apertura, il centrocampo è stato la chiave della partita. Le due formazioni hanno sviluppato qui buona parte del tempo di gioco (quasi il 51%), con una propensione alla metà campo offensiva più spiccata per la Juventus, rimasta anche in superiorità numerica.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK