Juventus
    Juventus
      21.02.2018 22:00 - in: Sponsors S

      Juventus e Hublot, una storia che continua

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Ufficializzato questa sera all’Allianz Stadium il rinnovo della partnership fra Juventus e Hublot, durante un evento alla presenza di David Trezeguet, Miralem Pjanic e Paulo Dybala
      Una partnership “storica” che si rafforza, un prodotto di eccellenza: la caratteristica che accomuna Juventus e Hublot.
      Il celebre marchio svizzeroleader nella produzione di segnatempo di lusso, dalla stagione 2012/2013 è Official Timekeeper di Juventus: questa sera è stato annunciato il rinnovo della partnership fino al 2021, e nell’occasione è stato presentato il nuovo cronografo in edizione limitata “Classic Fusion Chronograph Juventus”, il terzo prodotto di Hublot dedicato alla Signora.
      Il teatro dell’annuncio è stato un grande evento, a tinte ovviamente bianconere, svoltosi all’Allianz Stadium all’interno del Club Gianni e Umberto Agnelli, alla presenza di David Trezeguet e dei campioni bianconeri Miralem Pjanic e Paulo Dybala.

      «Essere alla Juve è il massimo, per chi come noi sogna di fare questo lavoro fin da bambini – hanno raccontato agli ospiti Miralem e Paulo – Per noi il tempo ha un valore molto importante, avendone poco a disposizione, e dobbiamo fare in modo di sfruttarlo al massimo con le persone più care».

      «La Juve? in tre parole: famiglia, professionalità e umiltà – ha spiegato Trezeguet – Sono felice di aver fatto parte per anni di questo Club in campo e di rappresentarlo ancora in giro per il mondo»

      Nelle parole di Giorgio Ricci, Co-Chief Revenue Officer e Head of Global Partnerships and Corporate Revenues di Juventus, c’è invece tutta la soddisfazione del Club per una partnership che continua: «Siamo orgogliosi di annunciare il rinnovo della partnership con Hublot per altre tre stagioni. Sono tante le vittorie che abbiamo festeggiato insieme e siamo certi che la passione che ogni giorno mettiamo nel lavoro, sia in campo sia fuori, riuscirà a fare la differenza anche in futuro, perché grazie alla costante cura dei dettagli e al miglioramento ricercato attraverso lo studio è possibile rendere apparentemente semplici movimenti e ingranaggi complessi. Hublot ci ha accompagnato durante tanti eventi in questi sei anni e siamo felici di continuare a percorrere insieme questa avventura».

      Conferma Ricardo Guadalupe, CEO di Hublot: «Sono fiero di essere questa sera in questo tempio del calcio. La filosofia di Hublot è quella di essere differenti, unici e per questo motivo siamo felici di essere Partner di Juventus, la società più importante d’Italia, e una delle più importanti al mondo, con uno sguardo rivolto sempre al futuro. Hublot Loves football… e Forza Juve Fino alla Fine!»

      A far da cornice all’evento di questa sera, una mostra fotografica che racconta per immagini gli highlights di una partnership prestigiosa e dinamica, costellata da eventi nazionali e internazionali e da collezioni di orologi dedicati in edizione limitata (il King Power Juventus nel 2013, il Big Bang Unico Bi-Retrograde Juventus nel 2015 e il nuovo Classic Fusion Chronograph Juventus nel 2018). Fil rouge, il profondo legame con lo sport – in questo caso il calcio - che contraddistingue Hublot, come recita la campagna Hublot Loves Football.

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK