Juventus
    23.08.2018 10:00 - in: Serie A S

    Juventus-Lazio: correva l'anno...

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    L'ultima vittoria torinese dei bianconeri sui biancocelesti è una partita fondamentale per la conquista dello scudetto numero 35. Correva l'anno 2017.

    Juventus-Lazio si affrontano sabato alle ore 18, all'Allianz Stadium. Anche due anni fa il calendario mise contro bianconeri e biancocelesti nello stesso punto del calendario. A Torino si giocò alla seconda di ritorno   

    CORRE L'ANNO...2017

    La Juventus si laurea campione d'inverno con un ampio margine di sicurezza sulla concorrenza: +7. Ma nella prima partita dopo il giro di boa perde a Firenze e la prestazione convince il mister a determinare una svolta.

    L'UNDICI DI PARTENZA

    Massimiliano Allegri opta per un 11 schierato con un innovativo 4-2-3-1. All'annuncio della formazione la sorpresa è molta, la Juve non si era mai disposta così e con questi uomini: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Il modulo verrà definito “a 5 stelle”, per la contemporanea presenza dei giocatori più tecnici e offensivi.

    LA GARA

    La Juve è travolgente sin dalle prime battute dell'incontro e dimostra grande applicazione per tutti i 90 minuti. La gara viene decisa da una partenza fulminea. Al quinto è Dybala a portare avanti i bianconeri con un sinistro da fuori area che traduce in gol una sponda di Mandzukic. Al sedicesimo il raddoppio è frutto di una deviazione di Higuain su un cross di Cuadrado.

    Nella ripresa è ancora la Joya ad avere le opportunità per rendere più ampio il divario. Davvero rilevante è che la “nuova” Juve - più votata all'attacco - si rivela perfettamente equilibrata: Buffon trascorre un pomeriggio di totale tranquillità. 

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK