Juventus
    Juventus
      04.11.2018 15:00 - in: Women S

      Women, la sfida al vertice va al Milan

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Tre a zero che matura nella ripresa a Varese per le rossonere

      La Juventus non passa a Varese, ed è il Milan ad aggiudicarsi la sfida al vertice, assicurandosi il primo posto solitario in classifica.

      Un punteggio, il 3-0 finale, che punisce oltremodo le bianconere, che prima delle tre reti del Milan in più di una occasione avevano sfiorato il gol. Il primo tempo è a forte marca Juventina: le ragazze di Coach Guarino si fanno spesso pericolose, con Aluko, Bonansea e soprattutto con Glionna, che colpisce una traversa.

      Nella ripresa il copione sembra non cambiare, ed è ancora la Juve a sfiorare la rete con Galli, che colpisce un palo clamoroso con un tiro a incrociare da destra. 

      Poi, il quarto d'ora terribile per la Juve, che subisce tre gol in successione, di Thaisa, Giacinti e Sabatino, fra il 49' e il 63'. Tre colpi micidiali, che di fatto indirizzano definitivamente la gara.

      «Avremmo dovuto andare in gol prima, dato che ne abbiamo avuto le opportunità – commenta a fine match Rita Guarino – Questo ha determinato in senso negativo la partita, anche perché poi, subita la rete, non siamo state capaci di reagire, e abbiamo permesso al Milan di calciare con facilità. Perdere questi punti pesa, anche perché fra noi e loro non c’è un grande divario. Dobbiamo trovare la giusta capacità di reagire e compattarci».

      Campionato Nazionale Femminile Serie A. 6° Giornata Girone di Andata.
      Stadio Comunale “ Franco Ossola” di Varese
      Milan-Juventus 3-0 
      Marcatori: 5’ st Thaisa (M), 14’ st Giacinti (M), 19’ st Sabatino (M)

      Milan: Korenciova, Alborghetti (43’ st Rizza), Thaisa, Mendes, Heroum, Tucceri (34’ st Zigig), Fusetti, Giuliano, Carissimi (Cap), Giacinti (40’ st Longo), Sabatino A disposizione: Ceasar, Bergamaschi, Coda, Cacciamali Allenatrice: Carolina Morace

      Juventus: Giuliani, Hyyrynen, Gama (Cap), Salvai, Boattin, Ekroth (12’ st Cernoia), Caruso (1’ st Galli), Glionna, Girelli, Bonansea (40’ st Sikora), Aluko.  A disposizione: Bacic, Russo, Panzeri, Nick. Allenatrice: Rita Guarino

      Ammoniti: 2’ st Galli (M) 

      Prossimo impegno:
      Juventus – Pink Sport Time Bari
      Campionato Nazionale Femminile Serie A. 7° Giornata Girone di Andata
      Sabato 17 Novembre 2018
      Juventus Training Center di Vinovo (To)

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK