Juventus
    Juventus
      26.02.2018 15:35 - in: Coppa Italia S

      L'Atalanta... di Coppa

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Analisi sul cammino dei bergamaschi al di là del campionato di Serie A

      E' una stagione speciale, quella dell'Atalanta, che è arrivata al mese di febbraio impegnata su tre fronti: oltre al campionato, infatti, gli uomini di Gasperini hanno disputato l'Europa League (da cui sono usciti, con onore, contro il Borussia Dortmund) e, appunto, la Coppa Italia che li ha portati in semifinale contro la Juventus.

      IL CAMMINO EUROPEO

      Si è fermato ai sedicesimi di finale il cammino degli uomini di Gasperini nella competizione europea, che comunque ha portato a Bergamo non poche soddisfazioni. In totale, per l'Atalanta, 7 partite, 16 gol segnati e 7 subiti. 

      Più nello specifico, sono ben 96 i tiri in porta per gli atalantini, 37 nello specchio, una media di possesso palla del 45% e 470 i palloni recuperati.

      Nel girone, l'Atalanta si è piazzata addirittura al primo posto, contro avversari non certo semplici, come l'Olympique Lionnais e ll'Everton.

      Quattro vittorie e due pareggi hanno mandato, con 14 punti all'attivo, l'Atalanta a giocarsi l'accesso agli ottavi di finale conto un altro avversario di blasone, il Borussia Dortmund.

      A Dortmund, i bergamaschi se la giocano ad armi pari, occupando con equilibrio tutte le zone del campo (come conferma la grafica) e, dopo la rete iniziale di Schurrle, pareggiando e addirittura passando in vantaggio con una doppietta di Ilicic (51' e 56').

      Solo a fine gara la squadra di Gasperini subisce il ritorno tedesco, con la doppietta di Batshuayi. Un match, quello della Signal Iduna Park, che lascia non poche speranze ai nerazzurri di passaggio del turno.

      Al ritorno, a Bergamo, non si concretizza però la rimonta: Toloi all'11' fa sognare lo Stadio "Atleti Azzurri d'Italia", fino alla rete del pareggio, rivelatasi poi decisiva, di Schmelzer al minuto 83

      LA COPPA ITALIA

      In TIM Cup l'Atalanta esordisce agli ottavi di finale, battendo in casa il Sassuolo per 2-1 (Cornelius al 16' e Toloi al 33', poi un autogol proprio di Toloi al 74' rimette in gioco i neroverdi).

      Ai quarti, gli uomini di Gasperini passano il turno con una prestazione di grande livello, espugnando il San Paolo e vincendo contro il Napoli per 1-2. Schema simile alla gara precedente, con i nerazzurri avanti per 2-0 (Castagne al 50', Gomez all'81') e rete del Napoli di Mertens all'84'.

      Sono Higuain e Buffon i grandi protagonisti della gara di andata della semifinale fra Atalanta e Juventus: il primo porta avanti la Juve dopo soli tre giri di lancette, il secondo respinge il rigore di Gomez al 25'.

      In attesa della sfida di Torino, questi i dati atalantini in TIM Cup: 3 gare, 2 vittorie e 1 sconfitta, 4 reti segnate e 3 subite, 36 tiri di cui 11 nello specchio, 50% di possesso palla medio e 194 palloni recuperati.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK