Juventus
    Juventus
      22.10.2018 14:30 - in: Champions League S

      Qui Manchester: parola a Mourinho e Lukaku

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Sarà una partita difficile, la Juve è una delle squadre favorite per la Champions League»

      Nel primo pomeriggio di oggi i microfoni si sono accesi per la conferenza stampa del Manchester United.

      JOSE' MOURINHO

      «Viviamo un momento di emozioni contrastanti – ha spiegato il tecnico dei Red Devils – Siamo contenti per la prestazione che abbiamo fatto vedere sabato ma rammaricati per come è finita la partita. Ho detto ai ragazzi di conservare l’entusiasmo per la prestazione di Londra, essere felici, orgogliosi e fiduciosi in loro stessi, per giocare una grande gara domani».

      Aggiunge Mourinho: «Abbiamo fatto vedere più di una volta di cosa siamo capaci, e domani vogliamo dimostrarlo contro una squadra, la Juve, che ha grandissimi giocatori: parlo di Ronaldo, ma anche di Bonucci, Cancelo, Emre Can, cui dico che spero che vada tutto bene e torni presto in campo. La Juve ha tanto, un anno in più di esperienza con il suo allenatore e con la stessa struttura: è una delle favorite a vincere da cinque anni, ha giocato due finali, vinto sette Scudetti: è più di una candidata, in questa stagione».

      ROMELU LUKAKU

      «Siamo delusi del risultato di sabato, ma il clima è cambiato, stiamo giocando bene. Domani? Sarà una partita difficile, ma il nostro obiettivo è vincere. Siamo preparati, faremo del nostro meglio, sapendo che ci misuriamo contro una delle squadre più forti in Europa».

      E poi, su Ronaldo: «Un modello per tutti i giocatori: si vede da come si prepara, e da come gioca ogni partita».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK